No Review – “Ali” di Monica Shannon: volare verso l’amore

Si intitola Ali il nuovo album di Monica Shannon, un concept dedicato all’amore in ogni sua forma. Nove brani, tra i quali due cover e un sound irlandese sapientemente contaminato da vene rock, soul e jazz. Il primo pezzo della tracklist, The Answer, vede armonie jazz che ben sposano l’incanto di una storia d’amore appena […]

 

No Review – “Every Country’s Sun”: i Mogwai raggiungono l’equilibrio perfetto

Venti anni. Scorrendo i credits di Every Country’s Sun, nona prova in studio per i titani del post-rock Mogwai, l’occhio cade distrattamente sul dato più ovvio, quello del corrente anno di produzione. Mi fermo un attimo e la mente corre indietro nel tempo ad un pomeriggio del 1997. Metto a fuoco un’immagine nitida, ma allo […]

 

No Review – “E’ più comodo se dormi da me” di Diego Esposito

Per chi non lo conoscesse per Area Sanremo e gli Home Visit di X Factor 2015, Diego Esposito è un cantautore toscano, che lo scorso 5 gennaio ha esordito col suo “E’ più comodo se dormi da me”, album dall’attitudine pop, pubblicato per Rusty Records sotto la direzione artistica di Zibba. Quando ti imbatti in […]

 

No Review – S/T dei Rainer Maria

Immaturo, leggermente melenso, caotico, lo-fi; ma tremendamente onesto. Questa è la descrizione di Past Worn Searching, disco d’esordio degli statunitensi Rainer Maria. Il primo full length della band di Madison, datato 1997, può essere considerato a tutti gli effetti emo: nello specifico, quella forma di emo, divenuta popolare verso la fine degli anni novanta, che […]

 

No Review – “Torino Chiama” di Guido Maria Grillo: saper puntare alla vera bellezza

Ritorniamo a parlare, come promesso, di Guido Maria Grillo, reduce dalla decima edizione del “premio Bruno Lauzi” di Anacapri in cui ha vinto il primo premio, ma anche quelli per il miglior testo e per la miglior cover. In attesa del terzo disco, diamo spazio all’ultimo Ep dell’artista salernitano, Torino Chiama, cinque brani già editi […]

 

No Review – il folk rassicurante di Stu Larsen in “Resolute”

Stu Larsen deve essere una persona onesta: se la carta d’identità etica di un artista è l’artwork con cui sceglie di vestire la propria musica, Larsen decide per la verità. Resolute (2017, Nettwerk Records/ Warner Music), l’album del Nostro, ha, infatti, nell’immagine di copertina un bosco di alberi molto alti, attraverso i quali la luce […]

 

No Review – O.N.G. Crash: Gabriele Mitelli oltre il jazz e il crossover, un antidoto contro la noia.

Le nuove leve del jazz devono annoiarsi molto, più di quanto non abbiano mai fatto i loro predecessori : è quello che impone l’ascolto di questo nuovo step discografico del trombettista Gabriele Mitelli che con il suo ultimo O.N.G. Crash (Parco della Musica, 2017) offre una prova maiuscola tanto nella capacità di elaborare, di immaginare […]

 

No Review – Planetarium, un disco per l’universo

“Planetarium” Sufjan Stevens, Nico Muhly, Bryce Dessner e James McAlister Secondo Walt Whitman una foglia d’erba contiene tutto un giorno di lavoro dell’universo. Ecco, la questione che “Planetarium” pone è molto vicina a questa citazione, ed è la seguente: “un giorno di lavoro dell’universo può essere contenuto in un disco?”. Ebbene, la risposta è sì […]

 

No Review – “Endless” di Luca D’Alberto come colonna sonora di un film immaginario

Musica immaginifica quella di Luca D’Alberto, compositore e polistrumentista che esordisce per la 7K!, label dedicata alla musica neoclassica, con “Endless”, album che manifesta sin da subito una deriva cinematografica, al punto da catturare le attenzioni di Wim Wenders e Lars Von Trier. A riprova di ciò, nel 2015 D’Alberto ha realizzato la sonorizzazione per […]

 

No Review – Il cantautorato di Jen Gloeckner tra passato e presente in “Vine”

Jen Gloeckner è in giro da almeno quattordici anni, considerato che il debutto della cantante del Wisconsin, intitolato “Miles Away”, risale al 2003 a cui ha fatto seguito sei anni anni più tardi “Mouth Of Mars”. Otto anni dopo la Gloeckner dà alle stampe undici nuove canzoni che, rispetto ai lavori precedenti, sono il risultato […]