No Review – Verano e il suo “Panorama” visto dal finestrino

L’11 maggio è uscito per 42 Records “Panorama”, il nuovo album di Verano, moniker dietro cui si nasconde Anna Viganò, che abbiamo conosciuto grazie al suo passato negli Intercity e nell’Officina della Camomilla e che si trova ora alla prima prova sulla lunga distanza, dopo un fortunatissimo ep omonimo. Prodotto da Lorenzo Urciullo (Colapesce) e […]

No Review – “Sad Dolls and Furious Flowers”: canzoni di tristezza e furore

La verità risiede sempre negli occhi, anche in quelli vitrei di una bambola adagiata ad osservare il vuoto di una stanza immobile, come quella ritratta da Swanz nello scatto della copertina di “Sad Dolls and Furious Flowers”, nuovo album dei Dead Cat in a Bag. A sette anni dall’esordio intitolato “Lost Bags” ed a quattro da […]

No Review – “Lidenbrock”: cronaca di un viaggio fantastico

Otto Lidenbrock è il protagonista del romanzo “Viaggio al centro della Terra” di Jules Verne, archetipo della narrazione fantascientifica e simbolo di un’immaginazione senza senza confini, come quella propria dell’età adolescenziale. “Lidenbrock – Concert for Sax and Voice” è la denominazione del progetto creato da Alberto La Neve, musicista aperto a contaminazioni ad ampio spettro, […]

No Review – Love Will Kill All dei Bleeding Through, metalcore non convenzionale

I fan del metalcore non possono non conoscere i Bleeding Through, una delle band di punta del genere. Quando nel 2013 un comunicato stampa ne annunciò lo scioglimento, la delusione era palpabile tra i fan. Una band che dopo 14 anni di carriera annuncia la sua “morte artistica” è sempre un pugno in faccia. Ma quando, nel […]

No Review – Senza alzare la voce: i Ratafiamm con “Tourist You Are The Terrorist”

Due musicisti, un pugno di canzoni e delle idee. Questa è la ricetta elementare dei Ratafiamm, duo composto da Enrico Cibelli (voce e testi) e Andrea De Nittis (musiche e strumenti), che dopo un periodo di pausa torna in attività con Tourist You Are The Terrorist, pubblicato da Labellascheggia. Elementare, si diceva, perché la musica […]

No Review – All I see is War dei Sevendust, alt-metal di altissima qualità

Con il loro dodicesimo album in studio, i Sevendust tornano più in forma che mai. All I See is War  è un album di qualità sopraffina, che ricorda al mondo che la band di Atlanta è estremamente in forma e pronta a continuare a sfornare brani eccellenti. Questo album è il primo in uscita per Rise Records, […]

No Review – “Due”, il lato oscuro dei Refilla

I Refilla hanno da poco pubblicato “Due”, loro album d’esordio sotto questo moniker, disco che potrebbe attirare l’attenzione dei collezionisti per il suo packaging, una chiavetta usb a forma di pillola, con tanto di blister e bugiardino informativo, originale creazione del designer Antonio Feroldi. Ci propongono 13 brani la cui essenza è il dualismo, che […]

No Review – “Note d’Europa” di Uto Ughi: custodire il cuore e la memoria

«La memoria viene dal cuore. Memoria significa ricordo e la parola ricordo nasce da cuore. Per me la memoria è ispirazione». Queste le parole del Maestro Uto Ughi sul legame tra memoria ed ispirazione, storia ed esperienza personale. Il nuovo disco di Uto Ughi è una dedica all’Europa, un atto di amore e di appartenenza […]

No Review – Messe Noire dei Behemoth: l’inferno in DVD

Nel 2014, The Satanist dei polacchi Behemoth li consacrò definitivamente all’Olimpo del metal estremo. Il misticismo legato al black metal, al satanismo, alla lotta alle ipocrisie cristiane ed altre amenità simili sono portate ad un livello successivo, decisamente più genuino, meno “finto”, più vissuto ma anche più primitivo. Nergal, il frontman della band, è un leader carismatico ma anche un personaggio […]

No Review – “Distanza 0”, il disco d’esordio di Manu

Il progetto nasce da un mio sogno concretizzatosi grazie alla Manu Production, la mia etichetta discografica, che ha creduto in me, mi ha sostenuto, dandomi la possibilità di poter esprimere in assoluta libertà la mia arte ed il mio essere. Nelle mie canzoni è possibile scoprire il fantastico e l’autobiografico che fondendosi ad appassionate note, […]

Close