No Press – APOLIDE Festival 2017: ecco il BOOBS Stage

Con oltre 50 artisti annunciati per oltre 72 ore di musica, Apolide porta a 3 le dimensioni di quello che – anno dopo anno – si allontana sempre di più dall’essere un semplice festival musicale per diventare una vera e propria esperienza di vacanza culturale alternativa, attenta alle esigenze del suo pubblico eterogeneo.

Per chi vede il festival come un’occasione d’incontro, riflessione e crescita culturale, il Boobs Stage sarà la sua seconda casa. Aperto alla discussione, all’ascolto, alla scoperta e al relax, il palco è infatti la dimensione perfetta per chi vive la musica – e più in generale l’arte – come un’esperienza intima di crescita culturale.
Attivo dal mattino a notte fonda, BOOBS è un’area raccolta che propone concerti acustici, spettacoli teatrali, incontri e reading.

LIVE POMERIDIANI: OLD FASHIONED LOVER BOY – THE SPELL OF DUCKS – ALDO – SANTELENA

LIVE SERALI: DEIAN E LORSOGLABRO – ORIONE – ATLANTE – MOOD BREAKFAST

LIVE: LOSBURLA – NEVERWHERE – KARIN AND THE UGLY BARNACLES

DJSET: MOONDOGS – TROPICALIA – DO THE REGGAE

SPETTACOLI TEATRALI: DAVIDE FONTANA in TOP SECRET – CIRCOLUCE

LIBRI: GIADA SUNDAS + LUCA BIANCHINI

Autore dell'articolo: Edward Agrippino Margarone

Edward Agrippino Margarone

Edward Agrippino Margarone nasce a Caltagirone il 13 Giugno 1990. Cresce a Mineo dove due grandi passioni, Sport e Musica, cominciano a stregarlo. Il suo nome è sinonimo di concerto tanto che se andate ad un live, probabilmente, è lì da qualche parte. Suona il basso ed è laureato in Ingegneria delle Telecomunicazioni.