No Press – Garrincha Loves: ritorna il festival itinerante dell’etichetta bolognese

Torna il festival dell’etichetta indipendete Garrincha Dischi. Dopo le edizioni itineranti degli anni passati e il format sperimentale “Diversamente felici”, Garrincha Loves parte da casa, da Bologna all’interno del Tpo con nuovi compagni di viaggio e la tradizionale ricetta del doppio palco. On stage si alterneranno Ex-Otago, Punkreas, i Camillas, Io e La Tigre, Edo e i Bucanieri, Verano e La Rappresentante di lista che per l’occasione porterà un esclusivo live set elettronico affiancati dai Keaton. Si terrà, poi, l’unico concerto evento di Garrincha Star All-Stars, la serata si concluderà con i dj set de Lo Stato Sociale e Matteo Costa.

Garrincha Dischi è attiva dal 2008 ed ha pubblicato più di cento titoli tra album ed Ep. Nel 2012 nasce l’idea di un festival che porti in giro pe l’Italia le band dell’etichetta il “Garrincha Loves” che ha tocato città come Genova, Milano, Padova, Brescia, Roma, Firenze, Torino, Bari incontrando  e salendo sul palco di festival come lo Sherwood, il Biografilm o il festival di Radio Onda d’Urto. Il Garrincha Loves ha toccato poi luoghi sacri per la musica come il Teatro dell’Archivolto e l’anfiteatro delle Cascine nel capoluogo toscano o il cortile della farmacia a Torino. L’ultimo Garrincha Loves Bologna è del 2012 sempre al Tpo con oltre 2000 presenze.

Il festival è supportato da SOUNDAY (www.soundaymusic.com ) piattaforma web/mobile che offre a tutti coloro che operano nel mondo della musica soluzioni e servizi tecnologicamente avanzati nonché distributore digitale da sempre al fianco di Garrincha Dischi e da Birra Bellazzi che oltre ad essere amici hanno sempre supportato al meglio il panorama musicale a Bologna con i loro valori e la loro creatività. Hanno iniziato a fare birra come gesto di libertà, partendo da un desiderio di fuga. Senza alcuna imposizione o regola, ribelli a qualsiasi uniformazione o standaridizzazione.

Appuntamento quindi per il 18 febbraio al TPO di Bologna!

Autore dell'articolo: Edward Agrippino Margarone

Edward Agrippino Margarone

Edward Agrippino Margarone nasce a Caltagirone il 13 Giugno 1990. Cresce a Mineo dove due grandi passioni, Sport e Musica, cominciano a stregarlo. Il suo nome è sinonimo di concerto tanto che se andate ad un live, probabilmente, è lì da qualche parte. Suona il basso ed è laureato in Ingegneria delle Telecomunicazioni.