No Press – NOGA EREZ: L’ARTISTA RIVELAZIONE DI TEL AVIV ARRIVA IN ITALIA

“Fusing accomplished songwriting and cutting-edge bass music with wondrous aplomb.” – 10/10, DJ Mag
“Israel’s most defiant star.” – The Observer
“The work of an artist light years down the line.” – DIY
“Few artists are making electronic music quite as striking and important as Noga Erez is right now.” – NME 
“An incredibly accomplished record, which carves out a distinct sound that captures and captivates the listener.” –  The Skinny
“All the vim and energy of Tel Aviv’s music scene is squeezed into this exciting young Israeli’s debut LP. Go loud.” – Monocle
“Bold in sound, style and subject matter, the singer-producer infuses her electro-pop with tightly coiled fury.” – NPR
 With her first full EU tour kicking off at Simple Things in Bristol this weekend, Tel Aviv’s fiercest star, Noga Erez, has shared a new video for her song Balkada.
 
La giovanissima artista israeliana di Tel Aviv arriva a il 9 Dicembre al Monk di Roma  (info e prevendite: www.monkroma.it – circolo Arci – ingresso riservato ai soci) per presentare Off The Radarl’acclamato album di debutto pubblicato in estate da City Slang che ha l’ha imposta sulla scena musicale contemporanea come una delle assolute rivelazioni dell’anno.
In questi giorni Noga ha diffuso il nuovo singolo Balkada, accompagnato da un video ideato dalla stessa cantante e performer assieme a Ori Rousso e Omri Ben Shalom. 
L’album è stato anticiparlo dai precedenti singoli Dance While you Shoot Pityaccompagnati dai relativi videoclip.
Nata nel 1990, alla vigilia dello scoppio della Guerra del Golfo, Noga Erez è un’artista fortemente politicizzata; questo elemento si traduce nel disco in un immaginario iper-realista che riflette spesso su temi come la violenza e i mass media e l’attualità. 
Influenzata sia da artisti come Björk, M.I.A. and fka Twigs che come Flying Lotus, Kendrick Lamar e Frank Ocean, Noga è autrice di un universo sonoro in cui le potenti atmosfere forgiate con i suoi synth e i beats ingenui cavalcano coraggiosamente i generi, esaltati e rinforzati dall’ambiente in cui è cresciuta. Convinta che la musica abbia il difficile compito di fornire agli ascoltatori spunti di ispirazione e di riflessione e allo stesso tempo attimi di puro divertimento e di fuga dalla realtà, Noga si afferma come una delle artiste elettroniche più promettenti in circolazione.

 

Autore dell'articolo: Edward Agrippino Margarone

Edward Agrippino Margarone

Edward Agrippino Margarone nasce a Caltagirone il 13 Giugno 1990. Cresce a Mineo dove due grandi passioni, Sport e Musica, cominciano a stregarlo. Il suo nome è sinonimo di concerto tanto che se andate ad un live, probabilmente, è lì da qualche parte. Suona il basso ed è laureato in Ingegneria delle Telecomunicazioni.