No Press – RESTA IN FESTA 2017: torna il Festival di Palazzolo sull’Oglio

Quattro giorni di musica per tutti i gusti. Un grande parco in pieno centro cittadino che si affaccia sul fiume Oglio. E l’esperienza di un festival che negli anni è cresciuto migliorando la qualità totale della propria proposta e diventando un punto di riferimento dell’estate musicale lombarda.
Da giovedì 27 a domenica 30 luglio torna Resta in Festa al Parco Metelli di Palazzolo sull’Oglio (BS), il festival dove “anche i bradipi ballano”, che nasce dall’estro creativo di Associazione Linea Catartica giunto quest’anno alla 4a edizione.
Due palchi (il Main stage e lo stage Tenda “La Balera” in riva al fiume) fra elettronica, rock, cantautorato, reggae e hip hop per un festival rigorosamente a ingresso gratuito dove stare bene insieme:

Giovedì 27 luglio
Main Stage: GazzelleManagement del Dolore Post-Operatoriospecial guest ancora da rivelare
La Balera: Vintage Tuesday Social Club

Venerdì 28 luglio
Main Stage: MurubutuEnsi
La Balera: Jungle Massive

Sabato 29 luglio
Main Stage: Israel VibrationJakalaSandro Joyeux
La Balera: Brescia Love Reggae

Domenica 30 luglio
Main Stage: NobrainoSick TamburoEspaña Circo Este
La Balera: da annunciare

A tutto questo si affiancheranno inoltre anche mostre, workshop, convegni e tornei, oltre all’immancabile qualità culinaria e alle succulente birre artigianali che negli anni hanno abituato assai bene il pubblico del festival. Quattro giorni di musica in cui i bradipi balleranno, sorrideranno e si emozioneranno. Perché in fondo quando c’è un luogo bello, della musica buona e tutto l’occorrente per passare qualche ora allegra allora sì che, da buoni bradipi, viene voglia di festeggiare.

Autore dell'articolo: Edward Agrippino Margarone

Edward Agrippino Margarone

Edward Agrippino Margarone nasce a Caltagirone il 13 Giugno 1990. Cresce a Mineo dove due grandi passioni, Sport e Musica, cominciano a stregarlo. Il suo nome è sinonimo di concerto tanto che se andate ad un live, probabilmente, è lì da qualche parte. Suona il basso ed è laureato in Ingegneria delle Telecomunicazioni.