No Press – RIDI DI MARZO: Piazze di Avola in festa

L’11 marzo il centro storico di Avola chiude al traffico ed apre alle arti, alla rinomata enogastromomia locale e agli incontri, raccogliendo le eccellenze del territorio e richiamando ospiti speciali che arrivano da lontano.
Attesi Aldo Nove che presenta in anteprima “All’inizio era il profumo” accompagnato al pianoforte e alla voce da Gianluca De Rubertis, in sala Frateantonio alle ore 18.00; Laura Carusino e Oreste Castagna dell’Albero Azzurro di Rai Yo Yo cureranno l’intrattenimento dei bambini con lo spettacolo “L’Albero Azzurro in Piazza” alle ore 16.00 e “Il laboratorio in strada” alle ore 12.00. Alle 21.30, al Teatro Comunale Garibaldi, in concerto la Banda di Avola con Rita Botto. Special guest Violante Placido che, dopo la chiacchiera in libertà con il giornalista/scrittore Massimo Cotto, una delle voci più prestigiose di Virgin Radio, durante l’aperitivo delle 19.00 in sala Frateantonio, si esibirà in teatro con un set acustico.
Inoltre, sin dal mattino, nelle piazze vestite come un salotto, potrete incontrare gli artisti di strada Adam Evald (Svezia), Carlo Butera “Swingology Ensamble” (Pa), Circo Riccio (Sr), Costanza Paternò (Ct), Dario Chillemi (Ct), Masha Bender (Russia), Valeria Geremia “Sicula Butoh” (Ct) insieme ad altre sorprese, e potrete assaporare le bontà tipiche locali.

“Avola vuole diventare punto di riferimento nel messaggio sociale di abbattimento delle barriere architettoniche a livello nazionale. Attraverso l’evento Equilibri e grazie all’impegno e alla bravura del coordinatore Giovanni Parentignoti, intendiamo portare avanti ogni iniziativa sociale e infrastrutturale capace di migliorare la qualità della vita dei diversamente abili e delle loro famiglie. Sono certo che ci riusciremo, perché abbiamo dalla nostra parte tanti artisti e persone capaci con tanta volontà e passione supportata dalla concretezza dei fatti. Avola è per tutti, aspettiamo tutti ad Avola” .

Sindaco Dott. Luca Cannata        


“Questo evento ci da spunto per proseguire nel cammino intrapreso con la manifestazione Equilibri; Avola si è dimostrata sensibile e generosa e per questo gli autori, nonché organizzatori dell’evento, Giovanni Parentignoti e il direttore  artistico Ermanno Giovanardi, ci hanno proposto di  valorizzare i prodotti della nostra Città attraverso la cultura e lo spettacolo. Da qui è nato il brand “Diversi Equilibri – il Bianco e Nero d’Avola”. Sabato la città sarà invasa da artisti provenienti da tutta l’Italia allo scopo di condividere momenti d’arte musica e incontri letterari con i partecipanti. Non mancheranno presentazioni culinarie che esalteranno la mandorla e il vino. L’obiettivo è sempre lo stesso, abbattere le barriere architettoniche e mentali con la cultura e il fare per una città aperta e consapevole” .

Assessore al Turismo Arch. Simona Loreto​

 

Organizzazione: “Equilibri, tutti siamo diversi” promotori di arte, cultura e dei diritti di chi è diversamente abile. Promotore: Giovanni Parentignoti (Presidente dell’Associazione Azahar, Fondatore del Festival “Equilibri, tutti siamo diversi”); Direzione Artistica:Mauro Ermanno Giovanardi; coordinamento e comunicazione: Simona Manuli; supporto logistico: Maya Rametta.

Evento voluto e realizzato dal Comune di Avola.

Autore dell'articolo: Edward Agrippino Margarone

Edward Agrippino Margarone

Edward Agrippino Margarone nasce a Caltagirone il 13 Giugno 1990. Cresce a Mineo dove due grandi passioni, Sport e Musica, cominciano a stregarlo. Il suo nome è sinonimo di concerto tanto che se andate ad un live, probabilmente, è lì da qualche parte. Suona il basso ed è laureato in Ingegneria delle Telecomunicazioni.