No Press – ROCK CONTEST 2016

In arrivo la ventottesima edizione del “Rock Contest”, il concorso nazionale per gruppi musicali emergenti che si svolgerà a Firenze il prossimo novembre. La finale si terrà il 10 dicembre presso l’Auditorium Flog e vedrà ospite Motta, fresco del premio PIMI 2016 e della Targa Tenco come miglior opera prima.
La manifestazione è rivolta ai giovani musicisti italiani, organizzata da Controradio e Controradio Club in collaborazione con Regione Toscana, Comune di Firenze, l’etichetta indipendente Audioglobe e con SIAE, la Società Italiana degli Autori ed Editori, che anche quest’anno rinnova il supporto.
Molte le novità dell’edizione 2016: da quest’anno il Rock Contest supporta i vincitori con un supporto produttivo alla loro attività con premi in denaro (primo premio 3000 euro), da investire nelle attività musicali.
Per partecipare al concorso ed essere uno dei 30 artisti selezionati per esibirsi di fronte a una platea di esperti del settore e musicisti, basta avere meno di 35 anni (nel caso delle band la cifra di 35 è da intendersi come l’età media massima).
Anche quest’anno Rock Contest, concorso che ha visto gli esordi di Offlaga Disco Pax, Roy Paci, Bandabardò, Scisma,
Irene Grandi, King Of The Opera e molti altri, darà ai giovani artisti e ai gruppi musicali, oltre ai corposi premi, le migliori condizioni di visibilità e di relazione con la stampa specializzata e le realtà discografiche italiane, al fine di facilitare lo sviluppo di un percorso artistico e professionale. I migliori gruppi realizzeranno poi progetti musicali, partecipando a importanti festival nazionali e internazionali e faranno tournée, grazie alle collaborazioni con promoter, direttori artistici e manager di locali di tutta Italia. Anche quest’anno SIAE conferma il supporto come sponsor del Rock Contest, un riconoscimento al concorso che da sempre si batte per la crescita e la tutela di gruppi e singoli artisti che suonano musica originale.
SIAE dedica particolare attenzione ai giovani attraverso agevolazioni e attività concrete: l’azzeramento della quota
associativa per gli autori ed editori under 31, il sostegno diretto con oltre 130 borse di studio e lavoro e l’elaborazione di tariffe agevolate per aiutare i talenti emergenti nel percorso di crescita della loro carriera artistica.

IL CONCORSO E LA GIURIA
Il concorso è aperto a tutti i generi musicali (rock, indie, elettronica, folk, dream pop, psichedelia, reggae, funk, dub, blues, hard rock, cantautorato, etc) e si rivolge ad artisti liberi da contratti discografici e/o editoriali. Non sono previste limitazioni per quanto riguarda la lingua usata nel testo. Una giuria di preselezione nominata da Controradio sceglierà insindacabilmente i concorrenti che si esibiranno dal vivo nelle serate di selezione e di seminale previste. La votazione della giuria presente alle serate sarà opportunamente mediata dalla votazione da parte degli spettatori, in maniera tale da non penalizzare i concorrenti provenienti da fuori regione. Una giuria di addetti ai lavori provenienti da tutta Italia valuterà invece le esibizioni della serata finale. Quest’anno la giuria sarà presieduta da Alberto Ferrari, (Verdena), mentre IOSONOUNCANE, Giulio ‘Ragno’ Favero (Il Teatro degli Orrori) e Colapesce sono i primi nomi confermati di una lunga lista di musicisti, promoter, discografici, giornalisti ed addetti ai lavori nella lista dei giurati. Alla migliore canzone in italiano verrà assegnato lo speciale Premio Ernesto de Pascale, dedicato alla memoria del conduttore radiofonico (RAI Stereonotte), giornalista, musicista e storico presidente di giuria del Rock Contest, prematuramente scomparso.

I PREMI
La novità 2016 è rappresentata dal supporto produttivo all’attività artistica dei gruppi vincitori. Il primo classificato riceverà un voucher di 3000 euro da investire in un proprio progetto artistico: dalla produzione di un cd, alla registrazione di un videoclip, dall’organizzazione di una tournée alla promozione a mezzo ufficio stampa. Il secondo classificato avrà a disposizione 5 giornate in un prestigioso studio di registrazione (Sam Recording Studio), per il terzo un voucher di 1000 euro da investire in strumenti e attrezzature musicali (presso Brahms Strumenti Musicali).
Tutti i 6 gruppi selezionati per la finale parteciperanno inoltre con due brani musicali alla compilation sul CD “Rock Contest 2016”. I restanti 6 gruppi selezionati per le semifinali parteciperanno con un brano al suddetto cd. Ogni gruppo finalista e semifinalista avrà diritto a copie gratuite del cd. Tutti i gruppi partecipanti avranno diritto ad un set di foto professionali ed all’accesso alla importante rassegna stampa. Eventuali altri premi forniti da sponsor verranno comunicati successivamente.
Grazie al contributo di Audioglobe, una delle distribuzioni leader del settore indipendente italiano con oltre 200 etichette distribuite, partner del Rock Contest, oltre alla consueta compilation dei brani dei 12 concorrenti semifinalisti e finalisti, sarà effettuata la distribuzione digitale dei brani scelti per la compilation (e/o di altri prodotti in accordo con gli autori).

Tutte le informazioni su www.rockcontest.it .
Per ulteriori info: 055.73.999.46 (dal lunedi al venerdi ore 11.00-13.00 e 14.00-16.00) – contest@controradio.it .

 

Autore dell'articolo: Edward Agrippino Margarone

Edward Agrippino Margarone
Edward Agrippino Margarone nasce a Caltagirone il 13 Giugno 1990. Cresce a Mineo dove due grandi passioni, Sport e Musica, cominciano a stregarlo. Il suo nome è sinonimo di concerto tanto che se andate ad un live, probabilmente, è lì da qualche parte. Suona il basso ed è laureato in Ingegneria delle Telecomunicazioni.