No Report – Vera Di Lecce a Catania per la rassegna Nazionali Senza Filtro

Abbiamo fatto visita alla prima tappa della rassegna Nazionali Senza Filtro al Glamour Cafè, questo il nostro report!

Ok, ci siamo. Partenza da Siracusa nel pomeriggio, arrivo a Catania, valige disfatte e si riparte per il Glamour Cafè.

Non troviamo nemmeno un posto, continui divieti d’accesso e traffico misti alla nostra inesperienza da studenti fuori sede ci scoraggia al punto di posteggiare a casa e chiamare un taxi. Arrivati a destinazione (dopo esserci persi pure a piedi, attenzione), troviamo una via piena zeppa di vita ed atmosfera pre concerto. Vera Di Lecce ha l’onore di inaugurare la rassegna Nazionali senza filtro curata da Eretico Booking, Viceversa e Doremillaro, un’iniziativa pregevole fatta ad hoc per tutti coloro che la Domenica sera si chiedono che senso abbia la vita (ok, esagero).

La location è raccolta ed intima, Vera è una cantautrice di quelle che con una loop station ed una chitarra ti fa quasi dimenticare il fatto che su quel palco non ci sia una band, ma semplicemente una ragazza con una spiccata attitude e senso artistico.

La one man band Vera Di Lecce campiona qualsiasi cosa ed usa la chitarra come una vera e propria fonte d’ispirazione per strutture armoniche, ritmi, accompagnamenti e chi più ne ha più ne metta. Il concerto fila liscio ch’è un piacere, la gioia d’aver inaugurato una rassegna di musica live è palpabile nell’aria e probabilmente, anzi ne siamo sicuri, ne vedremo delle belle (ma davvero).

Non resta che aspettare i prossimi appuntamenti tutte le Domeniche di Nazionali senza filtro e questa volta speriamo di non perderci più come ieri anche se, seppur persi, arriviamo sempre in anticipo per una buona birra in compagnia di tanta bella gente.

Vera Di Lecce – TIED (Official Video)

Vera Di Lecce

 

Autore dell'articolo: Lorenzo D'Antoni

Nato a Siracusa il 30 Gennaio 1990, musicista per passione sin da piccolo, studia sax ma predilige chitarra e basso con cui ha ha intrapreso diverse esperienze in band di vario genere. Laureato in Economia Aziendale ed iscritto al corso di laurea magistrale in Direzione aziendale a Catania è felice di supportare la scena musicale italiana fondando la prima webzine della sua città, Aretusea Magazine. Spronato da una continua voglia di fare, pensa che la bellezza e la poesia siano le uniche armi a disposizione per un necessario cambiamento.