No Trip: Halloween al Grant Museum of Zoology di Londra

 

La capitale inglese offre molti eventi durante il weekend di Halloween, uno dei più interessanti è sicuramente quello organizzato al Grant Museum of Zoology di Londra.

Fondato nel 1828, raccoglie circa 67,000 esemplari zoologici, tra cui vari scheletri, materiali molto rari o di recente scoperta.

Generalmente gratuito, per l’occasione l’ingresso era di 6 sterline, ma in cambio veniva spostato alle 21 l’orario di chiusura, solitamente fissato alle 17, e ci veniva offerto un bicchiere di vino. Inoltre era pure previsto un premio per chi fosse venuto con il costume migliore.

art_hal02

Appena entrati, ci siamo subito immersi nell’atmosfera particolare di questo museo: luci basse, musica di sottofondo e tanti scheletri ed animali sotto formalina.

art_hal03

Girovagando tra le sezioni, si possono trovare animali di ogni genere, da esemplari preistorici a quelli purtroppo estinti di recente, trovando pure quelli che comunemente vediamo tutti i giorni, fino a trovare persino scheletri umani.

art_hal04

La visita scorre piacevole, tra tutte le specie presenti nelle più varie tecniche di conservazione e il sottofondo musicale spettrale, che è diventato pure inquietante quando hanno messo delle grida di una folla negli altoparlanti.

art_hal05

Altra particolarità è il fatto che si possono adottare le creature esposte. Certamente, non si possono portare a casa, ma con una cifra irrisoria scrivono su una targhetta che l’esemplare è stato adottato, come si può vedere qui sotto, contribuendo al mantenimento delle spese del museo.

art_hal06

Purtroppo non siamo rimasti così a lungo per scoprire chi ha vinto il premio per il costume più bello, ma tra zombie e vampiri, c’era gente vestita pure da autobus!

Di sicuro si può dire che questo museo, molto particolare quanto affascinante, dovrebbe godere di più considerazione da parte dei turisti. Inoltre è piccolo, si può girare tranquillamente in mezz’ora, e la sua posizione, molto centrale, non crea problemi nel raggiungerlo e poterlo visitare. Inoltre è molto ben tenuto ed organizzato e presenta opuscoli informativi riguardo alle attività che si svolgono al suo interno.

La sua visita è caldamente consigliata, e non solo ad Halloween!

Autore dell'articolo: Kalle

Kalle

Musicista, chitarrista e cofondatore dei Mescaline Babies, coi quali ha condiviso alcuni dei più importanti palchi europei.
Appassionato di musica, cinema e di qualsiasi forma d’arte.
Vive a Londra.