ONE DAY MUSIC 2017: ecco il festival più importante del Sud Italia

Tutto quello che c’è da sapere sull’evento che infiammerà l’1 maggio a Catania: attese oltre 20mila persone.

2 Main Stage, 5 Aree Musicali, 100 artisti, 24 ore di musica.
Trovatemi  un evento di questo calibro, da Roma in giù, per il primo maggio. L’unico con tali capacità è il ONE DAY MUSIC, il festival diventato nel corso degli anni il punto di riferimento per la Sicilia e tutto il sud Italia. L’edizione di quest’anno sarà la nona e come da tradizione infiammerà la spiaggia di Catania dove si ritroveranno migliaia di giovani pronti a trascorrere la festa dei lavoratori a ritmo di musica: dalla techno al rap, dall’elettronica fino al reggae, dal rock e alla drum and bass.
Previsti due palchi principali e cinque aree musicali che faranno da cornice a 24 ore no-stop di musica con un’area village, punti ristoro, scuola di windsurf, canoa, kayak e sup. Sì, perché l’unicità del festival sta soprattutto in questo: benché il Primo maggio a Roma è più celebre e seguito, il concertone non avrà mai l’appeal del One Day dove la straordinaria cornice del litorale catanese e la sua vista (Etna compresa) vale da sola il prezzo del biglietto!

Oltre a tantissime band e artisti locali quest’anno il One Day ha deciso di alzare l’asticella annunciando grandissimi nomi della scena musicale italiana e internazionale che  si esibiranno nella SundanceArena e nella Spring Arena. La prima dedicata al mondo dell’elettronica ospiterà il leggendario dj tedesco SVEN VÄTH che sarà protagonista di un dj-set speciale lungo ben tre ore; l’arena primavera, invece dedita alle sonorità black e drum and bass, ospiterà la storica band inglese ASIAN DUB FOUNDATION, le punte di diamante del rap italiano GEMITAIZ, KAOS ONE e NITRO, il producer drum and bass più amato degli ultimi anni AUDIO, la regina della dancehall MAMA MARJAS e il Sound System inglese MUNGO’S HI FI insieme al vocalist TOM SPIRALS.

Qui di seguito il programma completo dell’One Day Music 2017.

Appuntamento dunque per lunedì 1 maggio, all’Afrobar situato in viale Kennedy 47 (apertura cancelli fissata per le 10:00). Nel frattempo, rifatevi gli occhi con quanto successo l’anno scorso nonostante le avverse condizioni meteo e realizzate che manca ormai  pochissimo!

One Day Music 2016 – Official Aftermovie

ONE DAY MUSIC 2016 – Official AftermovieSee You in 2017!Credits: Giorgio Wanausek

Pubblicato da ONE DAY MUSIC su Giovedì 29 settembre 2016

 

Autore dell'articolo: Edward Agrippino Margarone

Edward Agrippino Margarone
Edward Agrippino Margarone nasce a Caltagirone il 13 Giugno 1990. Cresce a Mineo dove due grandi passioni, Sport e Musica, cominciano a stregarlo. Il suo nome è sinonimo di concerto tanto che se andate ad un live, probabilmente, è lì da qualche parte. Suona il basso ed è laureato in Ingegneria delle Telecomunicazioni.