No New – Guarda in anteprima GENNAIO CRUDELE: il video d’esordio di GRANO

GRANO è Ilaria Caucci, attualmente residente a Civitanova Marche (MC). Il progetto nasce nel 2018, quando Gaetano Marinelli, autore produttore e musicista, la sente cantare in un concorso musicale. Grano inizia così a lavorare con l’équipe di “Gorilla Dischi”, un collettivo di produttori indipendenti, composto, oltre che da Getano Marinelli, anche da Maurizio Diomedi, produttore, arrangiatore (MD REC Recording Studio) e Gabriel Medina, autore, produttore e musicista (Desvelos).

Il primo singolo, “Gennaio Crudele”, nasce dal lavoro creativo di Gaetano Marinelli che, prendendo spunti da alcuni versi scritti dalla ragazza, li trasforma in una canzone. Il brano si allontana dai soliti cliché sul cambiamento: la protagonista del testo è forte e indipendente, accetta la sua condizione e va oltre, proiettata al futuro e alle novità. Una donna coraggiosa e piena di vita, che affronta con razionalità e consapevolezza la malinconia di qualcosa di finito e ormai consumato.

La canzone si muove sull’onda del cantautorato italiano, in un’atmosfera a rilento, riempita di echi, un pop in bilico tra tradizione e novità, scandito da un timbro caldo e dolce.

Guarda in anteprima “GENNAIO CRUDELE” di GRANO su Nonsense Mag

La regia del videoclip è di Maurizio Diomedi.
Testo e musica: Gaetano Marinelli
Arrangiamenti mix e master: Maurizio Diomedi
Arrangiamenti: Maurizio Diomedi e Gabriel Medina

Grano è la Emma di Flaubert, una sognatrice tra realtà e fantasia, ama i mercatini dell’antiquariato e i mobili in legno, i profumi dolci e l’estate, quando il sole colora il suo viso di lentiggini. Grano porta sempre con sé il suo book di ritratti di volti femminili.

Grano è presente sui vari social: Facebook e Instagram.

Autore dell'articolo: Edward Agrippino Margarone

Edward Agrippino Margarone
Edward Agrippino Margarone nasce a Caltagirone il 13 Giugno 1990. Cresce a Mineo dove due grandi passioni, Sport e Musica, cominciano a stregarlo. Il suo nome è sinonimo di concerto tanto che se andate ad un live, probabilmente, è lì da qualche parte. Suona il basso ed è laureato in Ingegneria delle Telecomunicazioni.