Connect with us

Hi, what are you looking for?

No Report

I Marlene Kuntz si preparano a tornare a Milano dopo il sold out all’Alcatraz dello scorso marzo [Report]

MARLENE KUNTZ, dopo lo strepitoso tour nei club che ha registrato tutti sold out, hanno annunciato la location milanese del concerto del 2 luglio: sarà il Castello Sforzesco, nel Cortile delle Armi, a ospitare il nuovo appuntamento live nel capoluogo lombardo per i festeggiamenti dei 30 anni di Catartica, disco d’esordio dei Marlene Kuntzdestinato a diventare una vera e propria pietra miliare nella storia della musica italiana.

Cresce l’attesa per la nuova data milanese della band, che ha già infiammato i cuori milanesi e non lo scorso 14 marzo con un live incandescente in un Alcatraz sold out. Una scaletta emozionante e ricca di brani quella che hanno preparato per la festa dei trent’anni di Catartica, disco che ha segnato per sempre la musica alternativa italiana e le sorti della formazione.

Il live di marzo ha visto “Trasudamerica” aprire le danze, per proseguire senza sosta con “Canzone di domani”, “Gioia (Che mi do)”, “Fuoco su di te”, “Aurora”, “L’agguato”, “Lamento dello sbronzo”. Godano a questo punto interagisce col pubblico ricordando il motivo della serata. “Voi lo sapete che stiamo festeggiando i 30 anni di Catartica, ma per questo tour volevamo omaggiare i pezzi che hanno rappresentato il periodo prima dei 2000, quando la nostra musica era chitarra, basso e batteria.”

La parte centrale del live vede in successione “Mala Mela”, “1°2°3°”, “Infinità”, “Ineluttabile”, “Lieve”, “Festa mesta”, sulla quale il pubblico si scatena, “Sonica”, “Nuotando nell’aria”, brano sul quale il pubblico sovrasta completamente la band.

Tornano sul palco per i bis dopo una piccola pausa, con l’unico brano nuovo non pre-2000 che porta con sé il ricordo di una delle figure cardine dell’avventura Marlene, quello dell’indimenticabile Luca Bergia, scomparso prematuramente e sempre nel cuore della sua band e di chi le orbita intorno, a cui viene dedicato questo tour. Le emozioni sono fortissime mentre ascoltiamo per la prima volta il brano scritto per lui, dal titolo “Ti voglio dire”.

Le battute finali del live vedono in successione “Come stavamo ieri”, “Ape regina” ed “M.K.”

“Vogliamo uscire dagli anni 2000 e ci piace salutarvi con questa canone. In un mondo che sta andando male dobbiamo cercare la “Bellezza”.

Report a cura di Egle Taccia

La band ha annunciato altre sei date che arricchiscono il tour estivo di ESTATE CATARTICA 2024:

 

21 giugno – CASTELVOLTURNO (CE), Flava Beach
02 luglio – MILANO, Castello Sforzesco
04 luglio – CATANIA, Villa Bellini
05 luglio – SANTA MARINA DI SALINA (ME), Eolie Music Fest – NUOVA DATA
09 luglio – COLLEGNO (TO), Flowers Festival
10 luglio – GENOVA, Arena del Mare
12 luglio – ROMANO D’EZZELINO (VI), Ama Music Festival
19 luglio – BOLOGNA, Bonsai
20 luglio – VICENZA, JamRock Festival
24 luglio – ROMA, Rock In Roma
25 luglio – ASSISI (PG), Riverock – NUOVA DATA
03 agosto – CAMIGLIATELLO SILANO (CS), Be Color Festival – NUOVA DATA
10 agosto – ALGHERO (SS), Alguer Summer Festival
16 agosto – CESENA (FC), Acieloaperto / Rocca Malatestiana – NUOVA DATA
18 agosto – FRANCAVILLA AL MARE (CH), Frantic Fest
22 agosto – BRESCIA, Festa di Radio Onda D’Urto – NUOVA DATA
23 agosto – LIGNANO SABBIADORO (UD), Arena Alpe Adria / Lignano Sunset Festival – NUOVA DATA
29 agosto – EMPOLI (FI), Beat Festival

 

Written By

Egle è avvocato e appassionata di musica. Dirige Nonsense Mag e ha sempre un sacco di idee strambe, che a volte sembrano funzionare. Potreste incontrarla sotto i palchi dei più importanti concerti e festival d'Italia, ma anche in qualche aula di tribunale!

Seguici su Facebook

Leggi anche:

No Report

Durante l’ultima data del tour italiano negli stadi “Overdose D’Amore”, Zucchero ha divertito ed emozionato il pubblico con il suo energico show tutto suonato dal vivo....

No Report

Pochi giorni fa Appino ha pubblicato un nuovo singolo dal titolo “Le vecchie maniere”, un brano dove l’artista ci regala un altro spaccato di...

No Review

Lo sguardo aperto verso il futuro, senza mai rivolgere, però, le spalle al passato. È questo il punto di partenza del progetto “Dire Fare...

No Report

Il teatro Gerolamo di Milano è un posto unico. Piccolissimo, solo 209 posti, noto per aver ospitato in passato dapprima spettacoli di marionette e...