No Press – Ghemon e le forze del bene: parte il tour 2019

Dopo il successo di “Rose Viola”, brano presentato all’ultima edizione del Festival di Sanremo, Ghemon torna in tour. Arrivano le prime date confermate, sette tra i festival più importanti d’Italia.

Il tour estivo sarà aperto da un’anteprima d’eccezione al Concerto del Primo Maggio di Roma in Piazza San Giovanni in Laterano.

A seguire, Treviso con Il Core Festival, Bologna con l’Indimenticabile Festival, Gardone Riviera con il Tener a Mente, poi Genova con il Goa Boa, Napoli con L’Univesity Music Festival e lo Shock Wave di Francavilla a Mare (CH).

GHEMON è uno dei più talentuosi e apprezzati artisti hip hop italiani. Negli anni ha saputo rinnovare il suo personalissimo stile a metà tra il cantautorato e il rap: un caso quasi unico all’interno dello scenario in Italia. Dopo un lungo percorso artistico e la pubblicazione degli album “La rivincita dei buoni” (2007), “E poi, all’improvviso, impazzire” (2009) e “Qualcosa e cambiato” (2012) inizia a definire il suo territorio musicale: rap mescolato al soul, al funk, al jazz e alla musica italiana.

“ORCHIdee” (MacroBeats/Artist First) è il disco uscito nel maggio 2014, che segna la sua maturazione artistica. Da quel momento inizia un lunghissimo tour di più di settanta date, accompagnato da una vera e propria band rinominata “Le Forze del Bene”.

Nel settembre 2017 pubblica “Mezzanotte”. Il nuovo album, sempre prodotto da Tommaso Colliva e interamente suonato dalla sua band “Le forze del bene” è la consacrazione di qualcosa di unico, dove le influenze black si legano alla musica italiana riuscendo anche a trovare uno spazio vitale per la tradizione Hip Hop. L’album ha esordito alla 3^ posizione della classifica FIMI dei dischi più venduti in Italia e a novembre 2018 il singolo “Un Temporale” è stato certificato disco d’oro. Le sue doti canore gli valgono la partecipazione al Festival di Sanremo 2018, in cui, durante la serata dei duetti, affianca Diodato e Roy Paci, aggiungendo una strofa inedita al brano “Adesso”.

Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Il contenuto non è un articolo scritto dalla redazione di Nonsense Mag.

Autore dell'articolo: Edward Agrippino Margarone

Edward Agrippino Margarone
Edward Agrippino Margarone nasce a Caltagirone il 13 Giugno 1990. Cresce a Mineo dove due grandi passioni, Sport e Musica, cominciano a stregarlo. Il suo nome è sinonimo di concerto tanto che se andate ad un live, probabilmente, è lì da qualche parte. Suona il basso ed è laureato in Ingegneria delle Telecomunicazioni.