No Press – Home Festival 2018: There’s no place like Home

E’ stata presentata a Milano la nuova edizione dell’Home Festival, che si terrà presso l’ex Dogana di Treviso tra il 29 agosto e il 2 settembre, ecco tutte le novità.

 

“Un festival non è solo un main stage avvolto da un insieme di palchi sui quali si esibiscono band stellari. Un festival è una casa dove si passa una vacanza, dove di pomeriggio si gira per le bancarelle o si osservano installazioni artistiche, si partecipa a reading, dibattiti e all’orario dell’aperitivo si va alle giostre o si gioca una partita a calcio. Verso sera si mangia, si beve e si balla. Un festival è una casa dove si dorme in tenda e dove ci si arricchisce culturalmente e artisticamente, un’esperienza totale che ti permette di conoscere anche la città che lo ospita e fare nuove amicizie.”

– Amedeo Lombardi, direttore artistico e fondatore del festival.

Queste parole descrivono perfettamente lo spirito del festival: Home Festival, come suggerisce il nome, vuole essere una casa temporanea per il pubblico. Fondamentale è far sentire gli “ospiti” a proprio agio, e ci riesce adottando una serie di accorgimenti che potranno sembrare banali ma contribuiscono a rendere il festival il più apprezzato d’Italia: acqua gratuita, token rimborsabili a fine serata, prezzi dei biglietti decisamente bassi rispetto agli standard (30 euro a serata, 90 per l’abbonamento), treni speciali notturni che collegano Treviso a Mestre, attività artistiche e culturali 24 ore su 24 e la possibilità di campeggiare, da quest’anno anche in tende di lusso.
Home Festival si ispira ai grandi festival europei come lo Sziget e il Tomorrowland che vengono vissuti come vacanze e non esclusivamente come eventi musicali, la proposta musicale è così ampia ed eterogenea da riuscire a attirare un grande numero di giovani da tutta Europa generando un indotto economico notevole per la regione che lo ospita.
Per il secondo anno sarà presente il Red Bull Music Studio, uno studio di registrazione di altissimo livello per creare e produrre musica, un luogo di incontro innovativo e itinerante dove realizzare progetti e format unici.
Novità assoluta, il 29 agosto la “data zero” completamente gratuita offerrta da Aperol Spritz. Sul palco ci saranno Ermal Meta, Le Vibrazioni, Joe Victor, Rumatera, La Scapigliatura e tanti altri artisti. Di seguito la lineup completa.

 

Mercoledì 29 agosto (ingresso gratuito)

Ermal Meta – Le Vibrazioni – Rumatera – Susum Soundsystem – Twee – Joe Victor – Rovere – Elius Inferno & The Magic Octagram – Monsters Of Rock Tribute W/ Powerage + Orion + Sunset Roses

Giovedì 30 agosto

Alt J – White Lies – The Wombats – Django Django – Floating Points Live- Nic Cester & The Milano Elettrica – George Fitzgerald Live – Canova – Coma_Cose – Selton – Lemandorle – Hån – Crln – Bruno Belissimo – Damien Mcfly – The André – Sem&Sténn – Altre Di B – Vettori – Her Skin

Venerdì 31 agosto

The Prodigy – Incubus – Prozac+ – Mellow Mood – Roni Size Ft. Dynamite Mc – Ministri – Tropical Pizza Soundsystem – Belize – Jack Jaselli – Paolo Baldini Dubfiles – Cacao Mental – Hit-Kunle – Makai – Weird Bloom – La Scimmia – Black Snake Moan – Alcesti – The Yellow Traffic Light – Two Birds One Stoned

Sabato 1 settembre

Eric Prydz – Afrojack – Frah Quintale – Carl Brave X Franco 126 – Cosmo – Dark Polo Gang – Nitro – Rkomi – Quentin40 – Elettra Lamborghini – M¥Ss Keta – Cimini – – Santii – Go Dugong – Ackeejuice Rockers – Tauro Boys + Tutti Fenomeni – Thelonious B. – Ainè – Tersø – Andrea Poggio – Sealow – Bonetti

Domenica 2 settembre

Caparezza – Francesca Michielin – Motta – A Casa Di Ralf W/ Dj Ralf + Carola Pisaturo + Angle + Capofortuna Music – Mr.Rain – Gionnyscandal – Maria Antonietta – Frenetik & Orang3 – Intergalactic Lovers – Joan Thiele – Eugenio In Via Di Gioia – Masamasa – Generic Animal – Riccardo Zanotti – Pinguini Tattici Nucleari – Tobjah – Paletti – Manitoba – Davide Petrella

 

 

Autore dell'articolo: Irene Caldi

Irene Caldi