No Report – Joe Victor a Catania: una band fuori da ogni schema

Lo scorso 30 Novembre i Joe Victor si sono esibiti al Piccolo Teatro di Catania all’interno della rassegna MIT – Musica Intrattenimento Teatro, che seguiamo con molta attenzione perché ha il pregio di portare a Catania una proposta musicale originale e ricercata.

Nella fantastica e accogliente cornice del Piccolo Teatro sono andati in scena i Joe Victor, che vengono subito colpiti da un piccolo problema tecnico, che sarà però la fortuna della serata, perché grazie a questo piccolo incidente di percorso sono riusciti a trasformare il disagio tecnico in un’occasione per rompere il ghiaccio, abbattere le barriere avvicinandosi alla platea ed instaurare da subito un rapporto diretto col pubblico, che li accompagnerà entusiasta per tutta l’esibizione. Il guasto al microfono si risolve subito e noi, quasi dispiaciuti di aver perso quel momento acustico, veniamo catapultati nel mondo magico e fuori dal tempo della formazione romana. I Joe Victor potrebbero venire da qualsiasi luogo della terra o da qualsiasi epoca, per quanto il suono della band è originale e lontano da ogni genere e moda, ed essere comunque moderni e accattivanti.

Ci confidano che questa data catanese è un debutto anche per loro, visto che per la prima volta affrontano il palco nella formazione a tre, la quale riesce senza difficoltà a far breccia nel cuore del pubblico, che a sua volta diventa il quarto elemento della formazione, partecipando con molto calore in un crescendo di coinvolgimento.

Uno dietro l’altro ascoltiamo e scopriamo i brani nella veste live e ci vengono proposte anche due cover: “Piece of my heart” e “Somebody to Love”. L’esibizione si conclude con un’acclamazione, segno di un successo strameritato. Poter assistere a questo tipo di live per veri appassionati di musica è un premio per tutti coloro che non si fermano ad ascoltare solo quello che viene trasmesso nei canali mainstream, ma hanno la curiosità di andare a scoprire i tesori nascosti della nostra musica.

Report a cura di Egle Taccia

Foto di Francesco Lauria

Intervista ai Joe Victor a cura di Egle Taccia – Regia Francesco Lauria e Angela Mirabile:

Autore dell'articolo: Egle Taccia

Egle Taccia
Egle è avvocato e appassionata di musica. Dirige Nonsense Mag e Qube Music e ha sempre un sacco di idee strambe, che a volte sembrano funzionare. Potreste incontrarla sotto i palchi dei più importanti concerti e festival d'Italia, ma anche in qualche aula di tribunale!