No Review – “Biondologia”, Romina Falconi canta psiche ed emozioni

“Biondologia”, ovvero la psicologia di una bionda forse apparentemente complicata ma, in realtà, solamente più romantica e sensibile della media in un mondo dove forse non c’è più spazio per questo genere di doti. È un concept davvero originale quello che Romina Falconi ci propone con il suo secondo LP, descritto dalla stessa artista come una mappa psico-emozionale di tutti gli schiaffi della vita”, raccontato attraverso dodici canzoni che sono allo stesso tempo altrettante (s)comode sedute dallo psicanalista di una “bionda sull’orlo di una crisi di nervi”.

Attraverso le splendide melodie elettro-pop prodotte da Francesco ‘Katoo’ Catitti, la versatile ed appassionata voce di Romina ci parla dei molteplici aspetti e risvolti umorali di una complicata vita sentimentale contemporanea, dal rimpianto alla rabbia, dalla paura al pessimismo attraverso brani ora struggenti – l’opener “Poesia Nera” e “Tienimi ancora” – ora amaramente sarcastici (“Vuoi l’amante”, “Ringrazia che sono una signora”).

Nel linguaggio schietto e nell’umorismo di Romina, che si conferma interprete genuina e songwriter unica nel suo genere, è facile per l’ascoltatore ritrovare esperienze già vissute che possono sia colpire, sia soprattutto suscitare una risata che induca a ripensare al vissuto dandosi una scrollata di spalle e tirando avanti.

Quello che nonostante tutto la brava singer romana vuole mostrarci è che, alla fine dei conti, l’importante sia mantenere quella forza d’animo e quella positività di fondo che consenta di sdrammatizzare e ballarci sopra ascoltando brani dal piglio deciso ed intrigante come i due single “Vuoi l’amante” e “Cadono saponette”, che hanno preannunciato l’album nei mesi antecedenti l’uscita, o altri ottimi brani come “Le 5 fasi del dolore”, “Troppo tardi” e “Buona vita arrivederci” che sembrano nati per far scatenare il pubblico ai live.

Con “Biondologia” la platinatissima Romina ha dunque fatto centro, confermando il proprio talento attraverso  quell’originalità ed ispirazione che la rendono la più adorabile femme fatale dal cuore d’oro della scena italiana.

Tracklist:

  1. Poesia Nera
  2. Le 5 Fasi del Dolore
  3. Vuoi L’Amante
  4. Troppo Tardi
  5. Latte+
  6. Cadono Saponette
  7. Sei Mejo Te
  8. Tienimi Ancora
  9. Sex Tape
  10. Ringrazia Che Sono Una Signora
  11. Ci Vediamo Presto
  12. Buona Vita Arrivederci

Autore dell'articolo: Fabio Rezzola

Avatar