No Review – È un momento difficile ma ispirato, Nada

“Dieci canzoni nate negli abissi del mio nero profondo, per poi misteriosamente raggiungere i colori e la leggerezza del pensiero”:  ci sembra giusto citare testualmente le parole opportunamente scelte da Nada per presentare “È un momento difficile, tesoro”, diciottesimo full length di inediti della cantautrice toscana che da subito ci ha colpiti per il mood oscuro e sanguigno.

Prodotto a Bristol con il fidato John Parish, l’ultimo lavoro di Nada è un disco notturno e cupo, in cui la splendida voce dell’artista è il principale veicolo narrativo e strumento,, al quale fanno da sommesso ed efficace accompagnamento chitarre, piano, synth e tutto il resto della strumentazione, che danno vita a sonorità minimali che attraverso un’apparente semplicità raggiungono intensi apici emotivi utilizzando poche note ed accordi.

Assai più ruvida ed aspra del solito, la voce della Malanima alterna momenti di canto ad altri frangenti spoken words, ammalianti e profondamente espressivi, che conferiscono all’opera un tono sì intimistico, ma nel contempo assolutamente solenne e sacrale. Nel freddo di una notte senza luce, nella quale la protagonista/alter ego smarrita  non riesce ad intravedere una via d’uscita, i dieci brani di “È un momento difficile, tesoro” sono un insieme di constatazioni amare, momenti di nostalgia e sconforto e preghiere di aiuto rivolte a cielo e terra che tuttavia rappresentano un desiderio di riscossa, di riprendere in mano la propria vita.

In questa notte cupa la protagonista non molla, anzi, si fa carico delle proprie debolezze, delle esperienze passate e dei traumi superati: è possibile rialzarsi, c’è ancora in lei quella forza d’animo per andare alla ricerca della luce del giorno. È un momento difficile come capita a molti, certo, nel quale non vi è desiderio di sentire parole di consolazione inutili, ma di parlare in prima persona ed essere ascoltata in uno sfogo tanto amaro, quanto squisitamente poetico e umano, per poi finalmente rimettersi in cammino.

Noi le abbiamo ascoltate, le parole pronunciate e cantate in questo momento difficile: è stato un momento di empatia intenso e duro, che ci ha spinti a riflettere toccandoci nel profondo, ma è stata un’esperienza che abbiamo condiviso volentieri con questa grandissima artista e che a nostra volta  consigliamo sentitamente di provare.

Tracklist

  1. È un momento difficile, tesoro
  2. All’ultimo sparo
  3. Due giorni al mare
  4. O Madre
  5. Dove sono i tuoi occhi
  6. Disgregata
  7. Stasera non piove
  8. Macchine viaggianti
  9. Lavori in corso
  10. Un angelo caduto dal cielo

Autore dell'articolo: Fabio Rezzola

Avatar