No Press – JERUSALEM IN MY HEART live al SANTERIA SOCIAL CLUB di MILANO

Jerusalem In My Heart è il progetto audio/video di Radwan Ghazi Moumneh e Charles-André Coderre.
Moumneh è cittadino libanese, ma ha trascorso gran parte della sua vita in Canada, diventando una presenza imprescindibile nella comunità indipendente di Montréal e pubblicando dischi per Constellation Records (l’etichetta di Godspeed You! Black Emperor). E’ inoltre attivo nella scena sperimentale di Beirut, dove trascorre alcuni mesi all’anno.
Durante le performance di Jerusalem In My Heart le proiezioni sono curate da Charles-André Coderre, che lavora con pellicola in 16mm o 35mm creando situazioni visive sempre nuove e site-specific.

L’obiettivo è quello di forgiare una tipologia di musica araba moderna e sperimentale: elettronica, sintetizzatori, canto melismatico e una sensibilità punk rock sono gli elementi fondanti di questo progetto e la voce di Moumneh è uno strumento al quale applicare distorsione, delay ed echo per sporgersi verso registrazioni e performance moderne e senza tempo.


JERUSALEM IN MY HEART

MERCOLEDÌ 9 NOVEMBRE ORE 21.30

SANTERIA SOCIAL CLUB

Ingresso: 8€ + d.p. / 10€ in cassa


Prevendite: bit.ly/Jerusalem_SSC

 

Autore dell'articolo: Edward Agrippino Margarone

Edward Agrippino Margarone

Edward Agrippino Margarone nasce a Caltagirone il 13 Giugno 1990. Cresce a Mineo dove due grandi passioni, Sport e Musica, cominciano a stregarlo. Il suo nome è sinonimo di concerto tanto che se andate ad un live, probabilmente, è lì da qualche parte. Suona il basso ed è laureato in Ingegneria delle Telecomunicazioni.