No Review – Ginevra di Marco e Cristina Donà, la bellezza necessaria

Non hanno bisogno di presentazioni Ginevra di Marco e Cristina Donà, due delle voci più incantevoli del cantautorato italiano che, negli ultimi mesi a partire dal 2018, hanno condiviso il palco nell’ambito di un delizioso tour che le ha portate ad attraversare la penisola: una serie di concerti tanto toccanti e carichi di atmosfera, da […]

No Review – “Let’s Rock”, l’atteso ritorno dei The Black Keys

Li abbiamo attesi per cinque anni, preoccupandoci per l’infortunio alla spalla occorso a Pat Carvey e temendo che i tanti progetti intrapresi in questo periodo – con Danger Mose, Jake Bugg, A$ap Rocky e The Pretenders – avessero portato il formidabile duo di Akron ad intraprendere definitivamente nuove direzioni nella propria vita artistica, salvo rientrare […]

No Review – La sfida dei Gallagher continua

Iniziamo l’articolo con una doverosa premessa: in questa sede non ci accingiamo a parlare di liti, diatribe e tweet che fanno sì parte dei personaggi sfrontati e sbruffoncelli che il pubblico ha amato e odiato nel corso degli anni, ma che a nostro avviso, visto il livello puerile e greve assunto in questa calda estate 2019, […]

No Review – “V Ways To Accept”, i russi Next Door To Heaven provano con coraggio a stupirci aprendo le porte al prog metal

Il secondo album del gruppo metalcore e progressive russo Next Door To Heaven è un’opera matura che differisce totalmente dalle prime uscite della band, che agli esordi era alla ricerca del proprio stile e del proprio sound. Con “V Ways To Accept”, sembrano averli trovati, anche se non del tutto perché le influenze metalcore sono […]

No Review – Gold Mass: musica per una coreografia immaginaria

Emanuela Ligarò è una creatura sfuggente il cui vissuto artistico e personale si fonde in un’unica dimensione di sintesi e creazione. La stessa copertina di “Transitions”, primo album con il moniker Gold Mass, è la rappresentazione di una osmosi con la natura, di un contorcimento mimetico per rendersi simile alle radici di un albero secolare […]

Torche Admission Cover

No Review – Torche, infilarsi in un loop da cui non poter più uscire

Dopo 4 lunghi anni di attesa finalmente i Torche sono tornati. Admission è il titolo del loro 5° album in studio su Relapse Records. I ragazzi di Miami ci hanno stuzzicato nell’attesa pubblicando tre tracce: Slide, Times Missing e la title track Admission; tre brani che ben rispecchiano lo stile camaleontico e fluido della band, altalenando tra lo stoner/sludge molto lento e cadenzato e […]

No Rewiew – “Gen Nero”, dal profondo underground italiano i Tenebra suonano un metal oscuro, tetro e deprimente ma poco originale

E’ importante che nel metal ci sia un ricambio generazionale perché ancora oggi il genere è tenuto in piedi dalle solite band, che un giorno dovranno cedere il passo a gruppi più giovani ed emergenti per continuare quel rinnovamento, che noi metalheads temiamo e che cerchiamo di rimandare ascoltando i soliti e famosi gruppi storici. […]

No Review – “La Porta Rossa 2”, una sublime OST ad opera di Stefano Lentini

Pur non essendo profeta in patria, quello di Stefano Lentini è un nome illustre nell’ambito dei compositori di colonne sonore di fama internazionale: classe 1974 e originario di Roma, Lentini vanta, unico italiano assieme ad Ennio Morricone, l’onore di essere rappresentato dalla celebre agenzia The Gorfaine/Schwartz Agency con sede a Hollywood ed un curriculum di […]

ANIMA

No review – “ANIMA”: l’ultima opera dello sciamano Thom Yorke

È un gioiello prezioso l’ultimo album da solista di Thom Yorke, dal titolo italiano ANIMA. In un’intervista il cantante ha spiegato che il titolo è Anima in parte perché continuamente ossessionato dal tema del sogno, ma anche perché – spiega Yorke – la società ha cominciato ad emulare ciò che i nostri account social dicono di […]

Close