Opening night MILANO MUSIC WEEK 2018: VH1 Storytellers con ELISA

Si terrà a Milano dal 19 al 25 novembre la seconda edizione della Milano Music Week, l’appuntamento imperdibile per il mondo della musica italiana.

L’iniziativa promossa e coordinata dal Comune di Milano insieme a SIAE (Società Italiana degli Autori  e degli Editori), FIMI (Federazione Industria Musicale Italiana), Assomusica (Associazione Italiana Organizzatori e Produttori Spettacoli di Musica dal Vivo) e NUOVOIMAIE (Istituto Mutualistico Artisti Interpreti o Esecutori), vuole potenziare e confermare la vocazione internazionale del tessuto artistico e produttivo milanese.

Ad inaugurare il programma di appuntamenti della Milano Music Week sarà Elisa, artista italiana tra le più apprezzate, protagonista di una puntata di VH1 Storytellers, format di Viacom International e VH1, ed evento principale della “opening night” al Teatro Dal Verme. Elisa, uscita venerdì scorso 26 ottobre con il nuovo album di inediti “Diari Aperti” (Island Records), è già in vetta delle classifiche radiofoniche con il suo singolo “Se piovesse il tuo nome”.

L’ingresso all’evento è gratuito, su invito. Gli ingressi a disposizione del pubblico possono essere prenotati fino ad esaurimento posti su: www.eventbrite.it.

Lo speciale VH1 Storytellers con Elisa, sarà in onda a dicembre sui canali free di Viacom Italia.

Viacom International Media Networks Italia, azienda guidata dall’A.D. Andrea Castellari, è per il secondo anno consecutivo il Main Partner della Milano Music Week. Viacom sarà presente con due dei suoi brand di successo: VH1 (canale 67 del fta), dedicato agli amanti della musica di tutti i generi e tempi, e MTV (canale 130 di Sky), il brand di intrattenimento più amato e conosciuto.

Il programma completo della Milano Music Week 2018 sarà disponibile sul sito www.milanomusicweek.it.

Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Il contenuto non è un articolo scritto dalla redazione di Nonsense Mag.

Autore dell'articolo: Edward Agrippino Margarone

Edward Agrippino Margarone
Edward Agrippino Margarone nasce a Caltagirone il 13 Giugno 1990. Cresce a Mineo dove due grandi passioni, Sport e Musica, cominciano a stregarlo. Il suo nome è sinonimo di concerto tanto che se andate ad un live, probabilmente, è lì da qualche parte. Suona il basso ed è laureato in Ingegneria delle Telecomunicazioni.