No New – “Interno 29” è l’esordio de LEFRASIINCOMPIUTEDIELENA

LefrasiincompiutediElena nascono a Roma, tra piazza Bologna e la Nomentana, fra il quartiere Trieste e il Policlinico.  Li abbiamo incontrati per farci raccontare Interno 29, il loro album di esordio.

“Interno 29” è il titolo del nuovo album: cosa c’è dentro?

Tutto ciò che mi ha portato a scriverlo. La rabbia, la speranza. È un disco scritto e prodotto mantenendo l’idea primordiale del concetto.

Perché “Interno 29”, come mai questo titolo?

Inizialmente volevamo chiamarlo “LefrasiincompiutediElena”, poi abbiamo scelto “Interno 29”, estrapolandolo dal brano “Citofono Lavagna”, Interno 29 appunto. Riascoltandolo ci è venuto in mente che è uno stato d’animo. Un po’ come dire: si sta come nell’ interno29.

Quando nasce il progetto musicale LEFRASIINCOMPIUTEDIELENA?

Dopo aver scritto “Fiori e Camomilla”, mi è passata per la testa tutta la parola al completo. Era settembre del 2017.

Cosa suona adesso Spotify?

Radiohead – Street Spirit (Fade out)

Domanda Nonsense: chi è Elena e perché lascia le frasi incompiute?

Risposta Nonsense – Dovreste chiederlo a lei.

A cura di Laura De Angelis

Autore dell'articolo: Laura De Angelis

Laura De Angelis