Connect with us

Hi, what are you looking for?

No New

No New – Sound by side: tre giorni al fianco dei migliori fonici

Sound by side, letteralmente fianco a fianco, è un progetto itinerante che vede coinvolti quattro tra i migliori fonici e produttori italiani: Giulio Ragno Favero, Tommaso Colliva, Taketo Gohara, Giovanni Versari.

Li abbiamo intervistati per approfondire con attenzione ogni aspetto di questo workshop.

Innanzitutto spiegateci in cosa consiste questo progetto?

Sound by side è a tutti gli effetti una Masterclass o più comunemente un workshop. È diviso in tre giorni: registrazione, missaggio e mastering; si svolge in prestigiose location in giro per l’Italia. Gli iscritti hanno la possibilità di partecipare a delle sessioni in studio di registrazione non solo con alcuni tra i migliori professionisti in circolazione, ma anche con alcune delle migliori band del panorama indie italiano.

Quali sono i requisiti necessari per poter partecipare alla Masterclass?

Per poter vivere al meglio questa esperienza, serve un bagaglio di conoscenza tecnico minimo. Oltre ciò i fonici spiegano passo dopo passo tutte le loro scelte durante il lavoro e sono sempre pronti a spiegare ed approfondire argomenti specifici se fosse d’interesse per qualche iscritto. Per la giornata di mastering invece, la prima parte della sessione è completamente dedicata alla teoria, per introdurre meglio tutti alla successiva parte pratica.

È possibile assistere anche alla produzione di brani inediti?

Quasi tutti gli artisti che hanno aderito al progetto hanno deciso di registrare dei brani inediti, alcuni di questi brani andranno nei futuri cd delle band, altri su singoli in vinile, altri su special edition online. Questo per dire che i ragazzi partecipanti avranno la possibilità di vedere la nascita reale di un brano che poi sarà pubblicato dalla band. Purtroppo negli ultimi tempi la figura dell’assistente di studio è quasi scomparsa del tutto per svariati motivi, quel ruolo era una delle gavette fondamentali per osservare ed apprendere da fonici con maggiore esperienza. Sound by side nel suo piccolo cerca di offrire nel breve questa esperienza, potendo seguire a stretto contatto dei grandi professionisti all’opera.

I partecipanti, tra l’altro, hanno anche la possibilità di provare materiale di prestigiose marche ed, eventualmente, acquistarlo con sconti a loro riservati…

Siamo stati davvero felici che prestigiose aziende con background ed esperienze di decenni quali Leading Technologies, Midiware, Startup Audio, Antelope Audio e Amphion abbiano preso sotto braccio il nostro progetto sin dal principio e senza raccomandazione alcuna. In tutte le date avremo del materiale fornitoci dai nostri partner per poterlo usare e testare, parliamo di marche quali Crane Song, Rupert Neve Design, Warm Audio, Antelope Audio, monitor Amphion, microfoni Earthworks, disaccoppiatori DMSD e molto altro che gli iscritti avranno la possibilità di acquistare con speciali offerte dedicategli.

Le prime sessioni a Napoli e a Roma si sono già svolte. Com’è andata?

A Napoli è stata la data zero, nata un po’ per caso e un po’ per sfida, alla fine della quale c’era così tanto entusiasmo da parte dei partecipanti e degli stessi fonici che in maniera molto naturale ci siamo guardati negli occhi ed abbiamo detto testuali parole “che figata, dobbiamo portare questa cosa in tutta Italia”. A Roma è stata la prima data ufficiale, con sito, facebook e quant’altro, devo dire mi ha colpito molto il fatto che di tutti i partecipanti più della metà veniva da lontano (Taranto, Torino, Napoli). La cosa più bella che ho notato è che si respira da subito un’aria davvero speciale tra gli iscritti ed i fonici, in pratica se partecipi a questo progetto, significa prima cosa che hai deciso di investire su te stesso (piuttosto che comprare un microfono, capisci meglio come usarlo) e seconda cosa che sei una persona che ha voglia ancora di imparare, l’insieme di queste cose fa una selezione naturale e tra gli iscritti si incontra sempre gente fantastica. In questa professione il 75% dei fonici italiani sono convinti di essere già arrivati e pensano che non gli serva a nulla vedere come lavorano in studio dei Grammy Award.

Quali sono le prossime date?

Saremo a Udine con I Sick Tamburo, Milano con Ghemon, Genova con gli Ex Otago, Verona con Le Capre a Sonagli, Reggio Emilia con i Gazebo Penguins, Palermo con La Rappresentante di Lista e a breve annunceremo una data con gli Ovo. Per comodità sul sito www.soundbyside.com ci sono tutte le date specifiche e gli studi, le trovate anche sulla nostra pagina https://www.facebook.com/soundbyside.masterclass/

Intervista a cura di Cinzia Canali

Written By

Cinzia Canali nasce a Forlì nel 1984. Dopo gli studi, si appresta a svolgere qualunque tipo di lavoro, ama scrivere e ha la casa invasa dai libri. La musica è la sua passione più grande. Gira da sempre l'Italia per seguire più live possibili, la definisce la miglior cura contro qualsiasi problema.

Seguici su Facebook

Leggi anche:

No Interview

In gara tra i Big del festival di Sanremo con “Non mi va” PER LA SERATA DEI DUETTI IL COLLETTIVO PORTERÀ SUL PALCO  ...

No Interview

DiMaio IN RADIO E IN DIGITALE “PROMETTO” prodotto dal Maestro Carmelo Patti ONLINE IL VIDEO del BRANO https://youtu.be/hS9qcHN86zA realizzato dal regista Luigi Pingitore E’...

No Interview

Davide Ferrario è noto ai più per essere stato chitarrista (ma non solo) di grandissimi artisti del calibro di Franco Battiato, Max Pezzali e...

No Interview

Il progetto Cooper Music nasce dalla pluridecennale collaborazione musicale e soprattutto umana tra il polistrumentista barlettano Alex Terlizzi e il chitarrista andriese Manu Paradiso, che si definiscono “fratello musica”...