No Press – The Cranberries insieme agli studenti di Limerick per il video del nuovo singolo

I Cranberries si sono rivolti agli studenti della loro città natale, Limerick, per la realizzazione del video del nuovo singolo ‘Wake Me When It’s Over’,  tratto dall’album finale della band ‘In The End’.

 

I Cranberries hanno contattato la Scuola di Arte e Design di Limerick (LSAD), all’inizio di quest’anno, proponendo una collaborazione tra il college e la band. “Il college è conosciuto per la sua forza altamente creativa” dice Noel Hogan. “Eravamo curiosi di vedere cosa potevano creare per ‘Wake Me When It’s Over’, che è una classica canzone di Dolores [O’Riordan] – davvero orecchiabile con un verso più dolce e un coro massiccio”

Áine Nic Giolla Coda, responsabile del programma di LSAD, aggiunge “questa è stata un’opportunità entusiasmante per un gruppo di studenti e docenti dei programmi di animazione e pittura all’interno della Scuola di arte e design, per collaborare ed esplorare modi innovativi di combinare le tecniche di animazione e pittura.

Tom Clancy, un neo-laureato in animazione al college, è stato selezionato come direttore creativo del progetto. Il concept per l’animazione è stato sviluppato attraverso una discussione tra docenti, Clancy e studenti. Le questioni relative ai danni ambientali e ai cambiamenti climatici sono diventate rapidamente temi centrali per l’animazione.

Un personaggio si fa strada attraverso un paesaggio che cambia, cercando di negoziare il suo viaggio mentre è alquanto perplessa da tutto ciò che sta accadendo intorno a lei“, spiega Clancy. “Questo personaggio potrebbe essere interpretato come rappresentante di ‘madre natura’, attraverso un supereroe femminile che sta tentando di superare tutto ciò che le ostacola il percorso. Nel suo viaggio, si trasforma in vari animali i cui habitat esistono tra terra, acqua e cielo”.

“Per quanto riguarda il concept del video, abbiamo dato loro carta bianca”, dice Fergal Lawler, batterista della band. “Per Dolores era sempre importante che le persone potessero interpretare i suoi testi a modo loro. Anche se il tema della canzone non riguarda i cambiamenti climatici, Dolores avrebbe sicuramente apprezzato l’idea del regista sul brano”.

Il capitolo finale della straordinaria e vasta carriera della band, “In The End” è stato acclamato dalla critica e dal pubblico nella sua uscita nell’aprile 2019. Contiene 11 canzoni che sono state scritte realizzate sotto forma di demo prima della prematura scomparsa di Dolores nel 2018. L’album è stato attentamente ed amorevolmente registrato da Noel (co-autore e chitarrista), Mike (bassista) e Fergal (batterista) con Stephen Street ancora una volta nelle vesti di produttore.

Un forte addio dalla band ai loro fan, ‘In The End’ è un tributo alla loro compagna e amica e, soprattutto, una raccolta di potenti canzoni che possono trovare il loro giusto posto insieme ai precedenti dischi dei Cranberries.

Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. 

Il contenuto non è un articolo scritto dalla redazione di Nonsense Mag.

Autore dell'articolo: Fabio Rezzola

Avatar