Connect with us

Hi, what are you looking for?

No Report

No Report – Dente e Guido Catalano “Contemporaneamente Insieme” a Catania

Quanto è difficile raccontare “Contemporaneamente Insieme”, che vede sul palco Dente e Guido Catalano, senza spoilerarvi nulla, in modo da non rovinarvi l’effetto sorpresa, ma allo stesso tempo elencandovi tutte le ragioni per cui dovreste assolutamente andare ad assistere a questo spettacolo, che i due artisti hanno messo in piedi anche grazie alla regia di Lodo Guenzi.

Lo scorso 27 Gennaio sono andata a vederli al Ma di Catania, senza sapere bene cosa aspettarmi dal poeta e dal cantautore, accompagnata solo da una penna (indispensabile, non dimenticatela a casa) e da una misteriosa cartolina, che ci è stata consegnata all’ingresso.

Il primo a rompere il ghiaccio è Dente, che ci regala una delle sue più belle poesie in musica, “A me piace lei”, ma poco dopo arriva sul palco anche Guido Catalano e da quel momento in poi lo spettacolo entra nel vivo, con un dinamismo e una comicità innati. Il feeling tra i due è palpabile, nessuno ruba la scena all’altro, ma la condividono in maniera equilibrata. Sono tantissimi gli sketch che li vedono protagonisti, con un pubblico catanese in formissima, che spesso ha strappato loro qualche risata. Interessante anche la suddivisione della scena, con delle postazioni singole e un salottino al centro.

Canzoni che diventano poesie, poesie che diventano canzoni, il pubblico che diventa poeta e anche un improvviso arrivo di Gesù. Tanti i dialoghi rubati da Lodo, che ci hanno permesso di intrufolarci nelle loro vite. Un finale a base di utili consigli. È questo, in breve, quello che posso rivelarvi sullo spettacolo, volato via in un soffio, tanto è stato il coinvolgente.

Interessante ascoltare i commenti di quei fan arrivati per vedere all’opera il proprio beniamino e che si sono ritrovati ad andare via con la voglia di scoprire il percorso dell’altro, perché in fondo, due spiriti così affini non possono che avere ammiratori comuni.

“Contemporaneamente Insieme” continua con altre date. Vi consiglio di andare a vedere questo spettacolo, anche solo per scoprire perché Guido Catalano è così geloso di Brunori.

Report a cura di Egle Taccia

 

Written By

Egle è avvocato e appassionata di musica. Dirige Nonsense Mag e ha sempre un sacco di idee strambe, che a volte sembrano funzionare. Potreste incontrarla sotto i palchi dei più importanti concerti e festival d'Italia, ma anche in qualche aula di tribunale!

Seguici su Facebook

Leggi anche:

No Press

Domenica 18 settembre Sohn arriva sul palco del Locomotiv per presentare dal vivo, in full band, il suo nuovo album in studio “Trust”, uscito il 2 settembre via...

No Report

Mannarino è tornato finalmente a Catania, il 3 settembre scorso, portando in scena musica e poesia, con 9 straordinari musicisti e un palco iconico...

No Report

Un tempo, la festa dell’Unità di Modena era meta di molti amanti della musica indipendente e alternativa: nell’ultimo periodo, anche prima della pandemia, non...

No Report

Oltre 6000 persone presenti alla Villa Bellini di Catania per l’attesissima data etnea del Summer Tour 2022 di Frah Quintale, che porta in giro...