“Stray Dogs” di Stefano Meli: tutta la poesia delle terre di frontiera [Recensione]

Il Sud del mondo ha sempre avuto un cuore nero, nascosto tra le increspature di una inquietudine che scandisce i tempi dell’esistenza. C’è uno stato dell’anima sospeso tra echi di un passato pieno di dolore atavico e la necessità di sopravvivere al presente facendosi carico del peso invisibile di tutti gli errori commessi. Il blues […]

“Merce Funebre” di Tutti Fenomeni: lo spartiacque della musica italiana [Recensione]

Cos’hanno in comune la trap, l’itpop, la filosofia, Franco Battiato e le sonate di Mozart e Chopin? Assolutamente nulla, avremmo risposto fino a non molto tempo fa. Eppure, l’arrivo degli anni venti porta con sé una nuova e diversa risposta al quesito precedente: “Merce Funebre”. Uscito a gennaio 2020 per l’etichetta 42 Records e interamente […]

Erri con “Non Importa” smuove teste e coscienze [Recensione]

“Non Importa è un disco di guarigione, di riappacificazione, di lotta interiore e ferite da rimarginare. È un disco sulla distanza, quella da guadagnare per avere una percezione globale il meno sfocata possibile sulle proprie vite”. Potrebbero bastare le parole di Erri, alter ego di Carlo Natoli (già attivo con i Gentless3), per descrivere la […]

“Alone Vol. 3″di Gianni Maroccolo: l’attesa è l’unico presente che conta [Recensione]

Un disco perpetuo è come la scansione contabile del calendario, una sequenza di giorni annotati come la giaculatoria di una preghiera infinita che ci mette in contatto con qualcosa di più grande di noi. Nell’idea di Gianni Maroccolo “Alone” è l’opera dell’eterno ritorno, ovvero il ciclo di una musica destinata concettualmente a trasformarsi senza sosta, […]

“Apocalypse Lounge”, la fine del mondo è sensuale e spensierata [Recensione]

  Uscito il 10 gennaio 2020, “Apocalypse Lounge” è l’album d’esordio, dall’animo noir, dell’omonimo progetto ideato e guidato da Riccardo Orlandi, fondatore dell’etichetta veronese Tannen Records. “Apocalypse Lounge” è una distopica miscela di generi musicali, frutto di una collaborazione a più livelli dell’omonimo collettivo, che si presenta a noi senza un vero e proprio volto, […]

Per Coez “è sempre bello in tour”, anche a Catania [Report]

Coez, all’anagrafe Silvano Albanese, è, senza ombra di dubbio, l’uomo dei record. I dischi di platino e oro raccolti negli ultimi due anni non si contano sulle dita di una mano (e non ne basterebbero nemmeno due), ogni suo concerto è sold out, l’album “Faccio un casino” (2017) gli ha aperto la strada per l’immediato […]

No Review – Succi e la sua “Carne cruda a colazione”: il buffet è servito

C’è chi, a colazione, preferisce pane burro e marmellata, chi cornetto e cappuccino, chi quella all’americana, e chi si fa bastare il caffè. E poi c’è Giovanni Succi, che per colazione ci propone dell’(in)aspettata carne cruda. “Carne Cruda A Colazione” è il secondo album di inediti di Giovanni Succi, meglio conosciuto come autore e co-fondatore, […]

No Review – “Night Windows” di Alberto La Neve: la pittura di Hopper abbraccia il jazz

Edward Hopper dipingeva l’intimità dell’animo umano attraverso scorci di vuoti metropolitani, strutture urbane immerse nella desolazione dell’abbandono in cui trovare al centro sempre l’individuo nella sua assoluta solitudine. Alberto La Neve è un musicista ad ampio spettro, avvezzo ad esplorare le possibilità armoniche del sax in progetti concettuali che traggono ispirazione dalla letteratura (“Lidenbrock – […]

No Review – “A Son” di Pan American: un intimo invito all’introspezione

“Che cosa fa la musica, da dove inizia la musica? Quanto può essere semplice? Quanto può essere onesta?”. In un’epoca dominata da un’imperante capitalismo neoliberista, che impartisce insegnamenti come “la quantità è meglio della qualità” e il conseguente “apparire è meglio che essere”, quella sopra citata è una domanda che solo una limitata cerchia di […]

Album Retrofuture Tiger Army

No Review – Retrofuture, il nuovo album dei Tiger Army fra punk e rockabilly!

I Tiger Army hanno pubblicato il 13 settembre il nuovo album RETROFUTURE, il sesto in studio con l’etichetta Rise Records, la stessa del precedente album. Non sono certo tra quelle band dal nome conosciuto al grande pubblico, ma in USA, e in particolar modo secondo Spotify, hanno una media di 160000 ascolti mensili sulla piattaforma. […]

Close