Ermal Meta: la “Tribù Urbana” in cui sentirci simili [Recensione]

Pochi ricordano Ermal Meta a Sanremo Giovani nel 2006 con il gruppo “Ameba 4”, nel 2010 con “La Fame di Camilla”, e nel 2016, come solista, con il brano “Odio Le Favole”. Ma tutti ricordano “Vietato Morire” e quello che è venuto dopo. Un terzo posto, il premio della critica, il successo. Arrivato, finalmente, dopo […]

Close