Connect with us

Hi, what are you looking for?

No Report

I Kokoroko live al Locomotiv di Bologna [No Report]

È una bella giornata a Bologna, la prima vera giornata d’estate dell’anno. Molte persone si sono riunite al Locomotiv per celebrare la festa della Repubblica – che poi diciamocelo, nessuno sa mai come festeggiare davvero. È un pubblico molto variegato quello di oggi che, dopo quattro lunghi anni, attende intrepido il ritorno dei Kokoroko in Italia all’Express Festival. A scaldare il palco ci pensano i Fusai Fusa. Fondendo il jazz alla musica tradizionale Folkloristica armena, fra un pezzo e l’altro hanno deciso di suonare una cover del compianto Franco Battiato: vedere una band mediorientale omaggiare il maestro è stata una chicca che personalmente mi ha molto divertito e anche un po’ commosso. I Fusai Fusa finiscono per le 20:30 circa, ed è proprio con la luce tenue del crepuscolo che, come per magia, i Kokoroko fanno la loro apparizione sul palco. Senza quasi una parola, cominciano subito a suonare. Non è un concerto di canzoni il loro, è un concerto di flussi. Non esiste un confine netto tra un brano e l’altro: sembra più di assistere al fenomeno delle maree dove, illuminati dalla luna, i pezzi nascono, crescono e muoiono come onde, infrangendosi su quel bagnasciuga che è il palco. Lì dove centinaia di persone, come meduse che seguono il ritmo della corrente, ballano e si lasciano trascinare. E dopo canzoni nuove, canzoni veloci, canzoni vecchie, eccola che arriva: “Questa non la facciamo più così spesso live, ma oggi è tutta vostra”. Così comincia Abusey Junction, il loro pezzo più famoso. Un inno alla musica che, in un crescendo continuo, si è trasformata in un assolo di chitarra che definire catartico è un eufemismo. E per concludere, alcune cover in omaggio a diversi grandi nomi del jazz, un ritorno sul palco per fare il bis e l’ultimo saluto allo stage, e non solo a quello di Bologna. I Kokoroko hanno annunciato il loro temporaneo ritiro dai live, in quanto prossimi alla registrazione di un nuovo album, che noi non vediamo l’ora di ascoltare.

Written By

Seguici su Facebook

Leggi anche:

No Report

Lo scorso 4 Maggio si è celebrato lo Star Wars Day al Teatro Arcimboldi di Milano. I tanti fan della pellicola accorsi hanno potuto...

No Press

SZIGET FESTIVAL: ANNUNCIA GLI ULTIMI NOMI INTERNAZIONALI TRA CUI LA POP STAR DI FAMA MONDIALE KYLIE E SI SVELANO ANCHE I NUOVI ITALIANI CHE ARRICCHISCONO...

No Interview

A poche settimane dall’uscita del suo primo album “DEJAVU”, il producer multiplatino Lolloflow torna con il nuovo singolo “AMICI” uscito il 17 maggio per Flamingo...

No Press

Dopo aver pubblicato nel 2022 la cover di “Una Fetta di Limone” in omaggio a Giorgio Gaber e Enzo Jannacci   PAOLO JANNACCI e STEFANO SIGNORONI...