Connect with us

Hi, what are you looking for?

No Press

IL MONDO OLTRE LO SCHERMO: PER “VAPORE D’ESTATE” C’È MANDELLI CON “THE CONTACT”

“Go Beyond that F***ing Screen”: è questo il monito che accompagna la personale “The Contact” di Matteo Mandelli (You) a cura di Alisia Viola e Tommaso Venco, che si inserisce nel programma “Vapore d’Estate” presso lo spazio Alveare Culturale di Fabbrica del Vapore. La frase riportata si rivolge direttamente allo spettatore, per immetterlo nella logica innovativa seguita dalla poetica di Mandelli; ripercorrendo le tracce di Fontana, l’artista propone, infatti, una serie di opere phygital, intendendo con questo termine l’integrazione tra il supporto fisico e il formato digitale. In questo caso, potremmo parlare addirittura di “phygital del phygital”, in quanto il supporto stesso è tecnologico, sebbene ancora palpabile: gli schermi, accompagnati dai loro corrispettivi Nft, sono la tela vera e propria su cui si estende l’immaginazione di You.

Trovare la propria visione del mondo attraverso il taglio: è questo l’obiettivo dell’arte di Mandelli, che tende alla ricerca dell’infinito attraverso gli spazi di luce creati sugli schermi. L’osservatore è parte fondamentale del gioco artistico; spetta a ognuno di noi trovare il senso di ciò che abbiamo davanti, in una negazione assoluta dell’esistenza di una chiave di lettura unica.

La tecnica utilizzata consiste nella rottura dei cristalli liquidi; di conseguenza, l’opera è in continua evoluzione, per via dei perenni cambi di colore e di immagine, e si fa portatrice di un messaggio di eternità, opponendosi alla sua staticità. Il ponte – o, sarebbe meglio dire, “il contatto” – tra fisico e digitale diventa, dunque, il ponte tra la concretezza della realtà che pervade l’attuale e l’infinito, in un dialogo tra il tangibile e l’intangibile.

La collaborazione con Adriano Lombardo ha dato, inoltre, vita a un’installazione site-specific realizzata da Holy Club, che consente al pubblico di vivere un’esperienza nella quale luci d’ambiente, immagini e suoni sono interconnessi, in un’opera co-creata mediante il contributo di un casco che capta le onde cerebrali, svolgendo il ruolo di sinapsi tra cellule inizialmente autonome.

 

INFORMAZIONI MOSTRA

THE CONTACT

Un ponte tra fisico e digitale

Mostra personale di Matteo Mandelli // YOU

A cura di Alisia Viola e Tommaso Venco

21 giugno – 6 luglio 2023

Fabbrica del Vapore (presso Alveare Culturale)

Via Giulio Cesare Procaccini, 4 – Milano

Orari: da lunedì a domenica 9:00 – 18:00.

Ingresso gratuito.

 

Written By

Studentessa di Comunicazione per le Imprese e dottoressa in Economia dei Beni Culturali e Dello Spettacolo, ha 22 anni, ma al suo primo concerto era nel passeggino, mentre Ligabue urlava contro il cielo. "Il favoloso mondo di Amélie" è il suo film preferito, forse perché, come la protagonista, lascia la testa sulle nuvole, abbandonandosi a una realtà fatta di libri, musica, cinema, teatro e podcast.

Seguici su Facebook

Leggi anche:

No Press

SZIGET FESTIVAL: ANNUNCIA GLI ULTIMI NOMI INTERNAZIONALI TRA CUI LA POP STAR DI FAMA MONDIALE KYLIE E SI SVELANO ANCHE I NUOVI ITALIANI CHE ARRICCHISCONO...

No Interview

A poche settimane dall’uscita del suo primo album “DEJAVU”, il producer multiplatino Lolloflow torna con il nuovo singolo “AMICI” uscito il 17 maggio per Flamingo...

No Press

Dopo aver pubblicato nel 2022 la cover di “Una Fetta di Limone” in omaggio a Giorgio Gaber e Enzo Jannacci   PAOLO JANNACCI e STEFANO SIGNORONI...

No Report

CONCERTO DEL PRIMO MAGGIO 2024 “Costruiamo insieme un’Europa di pace, lavoro e giustizia sociale” ROMA – CIRCO MASSIMO IL PIÙ GRANDE CONCERTO GRATUITO D’EUROPA #1M2024   SI...