Magazzini Musicali è il nuovo format musicale della Rai [Press]

MAGAZZINI MUSICALI

 

TOP QUALITY MUSIC

 

Il nuovo settimanale di attualità e approfondimento musicale

 

IL BRANDED CONTENT REALIZZATO DA RAI PUBBLICITÀ

ANDRÀ IN ONDA DA SABATO 2 GENNAIO 2021

su RAI 2, RADIO 2 e RAI PLAY

 

Condotto da Melissa Greta Marchetto e Gino Castaldo

 

Durante la Milano Music Week è stato presentato un nuovo programma musicale della Rai che andrà in onda da sabato 2 gennaio. Abbiamo partecipato alla conferenza stampa di presentazione del progetto.

A prendere per primo la parola presentandoci il programma è Massimo Bonelli, ideatore di Magazzini Musicali: “Magazzini Musicali è un’idea nata nella scorsa primavera, in pieno lockdown. Ho avuto la fortuna di poterne parlare con la Rai che ha compreso il potenziale dell’idea. Magazzini Musicali sarà una trasmissione che ogni settimana proverà a dare visibilità a quello che succede nella musica italiana ed internazionale e proverà a raccontare come è cambiata da quando il digitale e lo streaming hanno preso il sopravvento. Ci saranno tre livelli di racconto della musica: il primo legato alle classifiche che da sempre danno una fotografia reale di quello che piace al pubblico, il secondo legato al live, dove gli artisti si esibiranno senza alcun playback, il terzo livello sarà quello di un salotto nel quale ospiteremo degli artisti che si confronteranno sui temi di attualità della musica. Abbiamo scelto due conduttori complementari come Melissa Greta Marchetto e Gino Castaldo. Due modi diversi di raccontare la musica e l’intera scena, tra mainstream e underground.”

Melissa Greta Marchetto mostra tutto il suo entusiasmo per questo nuovo programma: “Sono molto onorata di far parte di questo progetto, è un’idea che mancava all’interno del palinsesto televisivo italiano. Mette insieme diverse caratteristiche che fanno parte del settore musicale come le classifiche, i live, l’intrattenimento. È vero che è un momento difficile per gli spostamenti, ma ci chiamiamo Magazzini Musicali perché la nostra base sarà un vero e proprio magazzino di stoccaggio della strumentazione dei live. Il valore musicale è intrinseco all’interno di tutto questo in un momento storico in cui la cultura ha bisogno di maggior sostegno. Sarò al fianco di Gino Castaldo e sono felice di lavorare finalmente con lui, perché ci siamo incrociati tante volte negli anni.”

Gino Castaldo: “Questo è un momento straordinario per la musica italiana, non succedeva da tanti anni che ci fosse un fermento così travolgente e non è un caso che proprio adesso si riesca a fare un programma sulla musica. C’è ancora la presenza degli artisti storici, ma c’è una generazione nuova che è ricca di cose da dire. È importante raccontare la musica di oggi che non è più quella che conoscevamo fino a 4-5 anni fa.”

Articolo a cura di Egle Taccia

Di seguito il comunicato integrale:

Magazzini Musicali, il branded content realizzato da Rai Pubblicità, è un format originale che racconta l’attualità musicale nell’integrazione tra il linguaggio televisivo e l’universo digitale e si inserisce nel progetto che la Concessionaria ha intrapreso da tempo per sostenere il mondo della musica. Partendo dal più grande evento canoro della scena italiana, il Festival di Sanremo, fino ai Seat Music Awards, Rai Pubblicità continua infatti a sviluppare con i propri partner progetti di brand integration sempre più innovativi, raccontati attraverso il linguaggio universale della musica.

La linea narrativa del programma, ideato e prodotto da Massimo Bonelli con iCompany, è costruita attorno alla presentazione delle classifiche settimanali FIMI-Gfk che saranno il punto di partenza e il pretesto per una narrazione più ampia del mondo della musica e delle sue connessioni con i linguaggi e le tendenze della società attuale.

Lo svelarsi della classifica verrà intervallato e scandito da esibizioni liveapprofondimenti sui temi dell’attualità musicale e da una serie di rubriche tematiche.

Magazzini Musicali gli artisti si esibiranno rigorosamente dal vivo in presenza o in location esterne dislocate per la penisola.

Gli ospiti di puntata si racconteranno e si confronteranno sui temi della settimana, sia dal punto di vista generazionale che da quello artistico.

Nel salotto di Magazzini Musicali non saranno presenti solo esponenti del mondo della canzone, ma anche personaggi legati alla musica come attori, influencer, produttori ed esperti.

Alla conduzione di Magazzini Musicali ci saranno Melissa Greta Marchetto e Gino Castaldo, già voci di Rai Radio 2, entrambi professionisti accreditati e con due registri complementari che, sommati, sapranno raccontare la musica in modo avvincente, credibile e autorevole.

Il programma verrà realizzato in un magazzino a Roma in un’ambientazione di tipo ‘industrial’ tra strumenti musicali del passato e del futuro.

Rai Pubblicità ha costruito questo progetto di brand integration crossmediale insieme a WINDTRE, in qualità di main sponsor, che punterà sulla vetrina della Top Quality Music. I valori di WINDTRE, perfettamente integrati con quelli del format, rendono il brand di tlc un partner ideale per dare visibilità alla musica come amplificatore delle emozioni e delle relazioni umane. In piena sintonia con il purpose di WINDTRE, questa collaborazione ha l’obiettivo di eliminare le distanze anche tra gli artisti e il pubblico.

Prodotto da iCompany, Magazzini Musicali andrà in onda settimanalmente, a partire da sabato 2 gennaio 2021, nel pomeriggio di Rai 2, oltre che su Radio 2 alla domenica alle 18.00 e su Rai Play.

Il team è composto da: Massimo Bonelli (Progetto e Direzione Generale), Stefano Senardi (Direzione Musicale), Massimo Martelli e Paolo Biamonte (Autori), Sergio Colabona (Regia), Marco Lucarelli (Direzione Fotografia), Lucia Stacchiotti (Produzione Esecutiva) e Massimo Ferranti (ABC – Direttore di Produzione).

Magazzini Musicali è stato presentato in una conferenza stampa in diretta streaming inserita all’interno del programma della Milano Music Week, nella quale sono intervenuti anche Daniele Cerioni (Responsabile Programmi Divulgativi Rai 2), Paola Masini (Capo Struttura Rai Radio 2) e Antonella Di Lazzaro (Direttore Trade Marketing e Iniziative Speciali Rai Pubblicità). La conferenza stampa resta visibile al seguente link https://youtu.be/E966u1bMegw

Autore dell'articolo: Egle Taccia

Egle è avvocato e appassionata di musica. Dirige Nonsense Mag e ha sempre un sacco di idee strambe, che a volte sembrano funzionare. Potreste incontrarla sotto i palchi dei più importanti concerti e festival d'Italia, ma anche in qualche aula di tribunale!