Connect with us

Hi, what are you looking for?

No Press

MENO UNO A “ITALIA LOVES ROMAGNA”! [No Press]

Anche in questa occasione, saranno la cultura e la musica, che da sempre rappresentano la passione di tutti, ad unire migliaia di persone ed in particolare le 50.000 attese all’RCF ARENA di Reggio Emilia (Campovolo), che il 24 Giugno 2023 ospiterà il concerto evento “Italia Loves Romagna”.

 

Dopo undici anni dal tragico terremoto che mise in ginocchio l’Emilia, siamo pronti a sostenere la Romagna.

L’idea nasce da un festival di musica che si sarebbe dovuto tenere nella capitale, come spiega il Sottosegretario alla cultura Gianmarco Mazzi durante la conferenza stampa che si è tenuta questo 20 Giugno a Roma, presso il Ministero della cultura.

I protagonisti saranno Blanco, Andrea Bocelli, Elisa, Elodie, Emma, Giorgia, Irama e Rkomi, Luciano Ligabue, Madame, Fiorella Mannoia, Gianni Morandi, Negramaro, Laura Pausini, Max Pezzali, Salmo, Tananai, Zucchero ed altri ancora.

Tutti accompagnati dall’eccezionale Orchestra Sinfonica dei Conservatori italiani, composta da 63 studenti, romagnoli ed emiliani diretti dal maestro Leonardo De Amicis.

Un ringraziamento viene dal più alto rappresentante dell’Emilia-Romagna, Stefano Bonaccini: questo concerto avrà lo scopo di evitare che i riflettori sulle sfortunate vicende della prima metà di maggio si spengano, nonché quello di invitare migliaia di turisti a visitare la regione che, da sempre, offre un prezioso contributo all’economia italiana del terzo settore.

Tutto il ricavato del concerto sarà, infatti, devoluto a coloro che ne hanno bisogno e ai diversi progetti di recupero dei luoghi di cultura, alcuni dei quali saranno presentati sul palco del 24 Giugno.

L’evento avrà enorme visibilità grazie anche al sostegno di Marcello Giuseppe Cianamea, direttore intrattenimento Prime-Time Rai, che permetterà ad “Italia Loves Romagna” di raggiungere, come già è stato fatto nel 2012, tutte le nostre case in diretta su Rai 1 a partire dalle 20:30.

Tra un brano e l’altro assisteremo agli interventi di diversi artisti che porteranno sul palco le proprie riflessioni, le loro testimonianze e l’affetto.

La priorità, aggiunge Claudio Fasulo, alla guida di “Intrattenimento 2” di Rai 1, sarà la raccolta fondi, con numero solidale 45538 attivo a partire dal 22 Giugno e IBAN dal 24 Giugno, e infatti l’intera diretta sarà priva di break pubblicitari.

Sarà capitanata da quattro testimonial di fiducia: Amadeus, Alessia Marcuzzi, Giorgio Panariello e Francesca Fagnani e andrà in onda contemporaneamente anche su Raiplay con Andrea Delogu.

Ma Ferdinando Salzano, fondatore di Friends & Partners, annuncia che le sorprese non finiscono qui!

Assisteremo, infatti, ad alcuni duetti, uno dei quali è già stato annunciato per Irama&Rkomi, a cui se ne aggiungeranno altri che saranno svelati in diretta sabato pomeriggio alle 16:30.

Non sarà solo l’orchestra ad accompagnare la serata, ma anche Carlo di Francesco alla guida di una grande band.

Il tutto potrà essere seguito in radio grazie alla collaborazione di diciotto delle maggiori emittenti radiofoniche italiane a partire da Rai Radio 2, RTL 102.5, Radio Italia, RDS, Radio Deejay, Radio 105, Radio Capital, R101, Radio Zeta, Radiofreccia, RMC, Virgin Radio, m2o, Radio Kiss Kiss, Radio Norba, Rado Subasio, Radio Bruno, Radio Lattemiele, molte delle quali saranno presenti in loco.

Con l’aiuto di tutti, organizzatori, produttori, partners, e soprattutto del pubblico, il ricavato ottenuto dalla vendita dei biglietti, disponibili sui circuiti TicketOne, Ticketmaster, Vivaticket e TicketSms, sarà sufficiente a coprire tutti i costi delle spese.

L’Intero ricavato sarà quindi devoluto in beneficienza.

Neanche la logistica sarà un problema grazie a Frecciarossa, che metterà a disposizione quattro treni aggiuntivi per raggiungere il luogo del concerto.

Come ricorda il Ministro della Cultura Gennaro Sangiuliano, “solidarietà” è la parola d’ordine in questo caso: è stata infatti approvata la proposta di un rincaro di €1 sull’acquisto di biglietti dei musei a partire dal 15 Giugno fino al 15 Settembre di quest’anno, in modo che tutti gli italiani possano contribuire al recupero di questo territorio e delle persone che lo abitano.

Ci sono quindi tutti i presupposti per aspettarsi un grande spettacolo, protagoniste del quale saranno l’arte, la cultura e la musica senza limiti.

Dal rap al pop, dal rock alla lirica: i grandi del panorama italiano si uniscono in un abbraccio di vicinanza e speranza, desiderosi di far vivere al loro pubblico le emozioni, le passioni, l’intensità che la musica è in grado di evocare e di cui avidamente si nutre.

Written By

Seguici su Facebook

Leggi anche:

No Interview

Si chiama “Legna per l’inverno” ed è uscito il 1° marzo per Disordine Dischi: si tratta del nuovo disco del cantautore napoletano Verrone, già...

No Press

GIANNA NANNINI FUORI ORA IL NUOVO ALBUM DI INEDITI   SEI NEL L’ANIMA ACCOMPAGNATO DALL’USCITA IN RADIO E IN DIGITALE DEL SINGOLO E VIDEOCLIP...

No Interview

Dal 12 gennaio 2024 è disponibile “GUARDATE COM’È ROSSA LA SUA BOCCA”, il nuovo album per pianoforte e voce di Fabio Cinti e Alessandro Russo in...

No Press

Sono stati pre-selezionati, su più di 1300 progetti presentati, 150 artisti per 1MNEXT, il contest del CONCERTO DEL PRIMO MAGGIO ROMA dedicato ai nuovi artisti. Ecco i nomi: AGNESE TURRIN (Siena) ∙ AIDA (Firenze) ∙ ALBE.X (Palermo) ∙ ALBERTO MOSCONE...