Connect with us

Hi, what are you looking for?

No Report

Mudhoney live @ TPO, Bologna

Dopo i rinvii dovuti alla pandemia, finalmente il TPO di Bologna, in questo già fresco giovedì 6 ottobre, accoglie a braccia aperte gli ancora ruvidissimi e distorti MUDHONEY.
Considerati gli apripista del movimento INDIE (su questo termine potremmo starne a discutere per intere giornate) e, soprattutto, della musica Grunge, la band capitanata da uno splendido Mark Arm riscalda gli animi dei presenti che ricambiano questo calore con una sudata magistrale degna di una band del genere.
Ringraziamo la band di Seattle per regalarci un crudo ritorno alla fine degli anni ’80 – inizio ’90, del resto l’atmosfera che si respira al TPO è proprio quella: grazie alle sonorità dei Mudhoney si pensa subito alla polvere, a un locale lercio e disastrato, a riff di chitarra e urla che tirano fuori un animo primordiale e nascosto che ha proprio voglia di sfogarsi.
Uno spirito aggressivo e incontenibile che viene sottolineato da quel Garage-Punk sintomo degli anni ’70 preso a riferimento da molte band dei vent’anni -circa- a seguire.
La chitarra di Steve Turner è così incisiva e graffiante da accompagnare perfettamente gli stili vocali del frontman, così incendiario che viene da pensare che discenda dalla famiglia Targaryen de “Il Trono di Spade” (o da un cruento Lucius Malfoy).
La musica in questi trent’anni è cambiata, così come il valore di quella parolina che, ora, viene generalizzata per identificare quei gruppi che propongono un miscuglio tra POP, Rock, Garage o Alternative: questa sera al TPO il tuffo negli anni ’90, il “disagio” e la rabbia adolescenziale (la mia e credo\spero anche quella di altri miei coetanei trentenni e più), le radici di quel genere lanciato dalla Sub Pop, creano un vero e proprio squarcio nell’animo dei presenti, più giovani o veterani non importa.
La cosa essenziale è pensare a quella bellezza o realtà distorta che, in questo giovedì di inizio ottobre, condividiamo con i pionieri di un genere iconico, cruento e piacevolmente grezzo.

Written By

Seguici su Facebook

Leggi anche:

No Report

Il festival dei baci e della musica bella. È questa la definizione che il Mi Ami, che quest’anno diventa maggiorenne, si porta dietro da...

No Report

CONCERTO DEL PRIMO MAGGIO 2024 “Costruiamo insieme un’Europa di pace, lavoro e giustizia sociale” ROMA – CIRCO MASSIMO IL PIÙ GRANDE CONCERTO GRATUITO D’EUROPA #1M2024   SI...

No Report

Davide Napoleone, in arte Napoleone, lo scorso 18 gennaio ha chiuso il suo “Romantico Club tour 2023 – 2024” all’Apollo di Milano, portando un...

No Report

Lo scorso 2 dicembre abbiamo partecipato al live di Alberto Bianco al circolo Arci Bellezza di Milano, un live ricco di sorprese e di...