No New – Viaggio nell’aurora di BOREALE

Abbiamo scambiato due chiacchiere con il cantautore romano BOREALE  un cantautore sui generis dalle spiccate caratteristiche contrapposte ma mai contraddittorie. In questa intervista ci parla di Kilometri, viaggi e tanto altro, buona lettura!

A dicembre è uscito il singolo Kilometri, di cosa parla e come è nato?

Ho iniziato a scrivere “Kilometri” durante un viaggio in India, nasce appunto da questo viaggio davvero lungo e intenso. “Kilometri” è proprio un inno a quei viaggi interminabili, dove il ritorno a casa è sempre lontano e quasi dimenticato, dove la natura è più forte e spesso anche inadatta per l’uomo. La fine di questo viaggio sembra non arrivare mai, ma quando arriva è qualcosa di indimenticabile, perché spesso dopo una fine c’è sempre un nuovo inizio.

Cosa puoi anticiparci sul tuo disco d’esordio a cui stai lavorando?

Stiamo lavorando intensamente su dieci brani, uno a uno molto attentamente, stiamo cercando di capire come strutturarli, trovando anche un sound adatto ad ognuno di essi, sperimentando cose nuove, soprattutto sui suoni elettronici che si mescoleranno a dei suoni più acustici o più classici.

Come mai la scelta di chiamarti Boreale?

Per un motivo molto semplice, perché per prima cosa mi piace il suono di questa parola e in più sono affascinato dai colori dell’aurora boreale che assume tonalità diverse e cambia continuamente a seconda di vari fattori. Beh questo cambiamento e questi colori così accesi mi portavano un po’ al percorso che ho deciso di intraprendere.

Quali sono gli artisti che hai più ascoltato e che ti hanno influenzato?

Ci sono vari artisti che hanno caratterizzato il mio modo di scrivere o che comunque mi hanno sempre affascinato, uno su tutti è Lucio Dalla che ascolto da quando ero bambino ma anche molti altri che ascolto tuttora da De André, a Rino Gaetano, a Venditti, a Gaber; poi c’è tutto quel mondo un po’ più elettronico che riguarda band come i Tame Impala, Alt-J, James Blake, Bon Iver, Coldplay, LCD Soundsystem, Apparat, Drake, etc.

Domanda Nonsense: cibo a Kilometri zero, sì o no?
Beh direi assolutamente sì. Acquisto spesso frutta e verdura a km zero 🙂

A marzo è uscito il nuovo singolo di Boreale, MERAVIGLIA, registrato e mixato allo StudioNero di Roma e prodotto da Marta Venturini.

A cura di Laura De Angelis

Autore dell'articolo: Laura De Angelis

Laura De Angelis