Connect with us

Hi, what are you looking for?

No Report

No Report – Claudio Baglioni ad Acireale: un viaggio di musica e danza

Claudio Baglioni ha fatto tappa ad Acireale per il suo tour “Al Centro”, che racconta il viaggio nei 50 anni della sua carriera artistica, sotto la regia di Giuliano Peparini. Entrati nel palazzetto ci troviamo di fronte a una scena maestosa, composta da una pedana computerizzata posta nella parte centrale, che durante la serata ha creato movimenti verticali di diverse misure e forme, per un palco capace di trasformarsi a seconda dei brani eseguiti.

Un successo strepitoso per quello che è stato molto più di un concerto, ma un’esperienza a 360° di musica, arte, danza e spettacolo. Uno show a metà tra musical, concerto e circo, con acrobati e ballerini a condire uno spettacolo a dir poco mozzafiato.

Il palazzetto, nella serata di Venerdì 22 Marzo, era completamente gremito di fan di tutte le età, pronti ad omaggiare quello che può considerarsi uno dei più grandi artisti della musica italiana.

La scaletta dello spettacolo ripercorre cronologicamente la storia dell’artista, una novità che vede i brani più antichi ed amati all’inizio dello show. Ben venti cambi d’abito per gli artisti in scena, con un palco che si trasforma canzone dopo canzone e una valigia come unica protagonista. Tre ore di spettacolo e oltre trenta brani ci hanno accompagnato durante la serata.

Si comincia con l’arrivo sul palco dell’orchestra e dei ballerini, camuffato tra loro arriva anche Baglioni con la sua valigia. Si inizia cantando a squarciagola “Questo piccolo grande amore” e subito dopo Baglioni ci dà il benvenuto “in questo nostro mercatino di illusioni, emozioni, canzoni”, per proseguire con una bellissima coreografia sulle note di “Porta Portese”.

Si va avanti con “Amore bello” e una scena tutta british per “W l’Inghilterra”, con uomini in kilt e il palco che comincia a sollevarsi e a far scoprire tutte le sue meraviglie.

Si susseguono in fila altri grandi successi dell’artista, quali “Io me ne andrei”, “E tu…”, “Poster” e “Sabato pomeriggio”, per poi dare spazio più avanti a “E tu come stai?”, “Strada facendo” e “Avrai”. Uno slackliner si esibisce nella coreografia di “Notte di note note di notte”, tenendoci col fiato sospeso e catturando tutta la nostra attenzione, mentre il palco si trasforma in un vero circo: sicuramente la coreografia più riuscita di tutto lo spettacolo.

Si va verso la fine accompagnati da brani come “Mille giorni di te e di me”, “Noi no”, “Io sono qui”, “Cuore di aliante”. Sul finale Baglioni torna ad interagire col pubblico chiedendo: “Ci siete? Avete ancora più resistenza di noi! Questo è il quarto concerto in questo luogo e quando si arriva a questo punto non so mai cosa dire. Quando aspettavo il successo pensavo che non sarebbe mai arrivato, poi, una volta raggiunto, pensavo che sarebbe finito subito e invece è durato cinquant’anni. Ringrazio tutti voi per avermi regalato una vita meravigliosa, è stato veramente sublime, vi sono grato.” Finalmente si siede al suo inseparabile pianoforte per “Tutti qui” e la festa si conclude sulle note di “Con voi” con tanto di clown e palloncini.

Quello a cui abbiamo assistito è stato uno spettacolo di canzoni, ma anche di danza e acrobazie. Un plauso va ai tantissimi ballerini che hanno animato la scena e al regista che ha permesso ad ognuno di loro di mostrare le proprie capacità e le peculiarità artistiche, facendole emergere brano dopo brano. Certamente, però, tutti gli onori vanno al grande Baglioni, che con questo spettacolo ha regalato al pubblico qualcosa di indimenticabile, un viaggio nella sua vita, pieno di significati.

Report a cura di Egle Taccia

Written By

Egle è avvocato e appassionata di musica. Dirige Nonsense Mag e ha sempre un sacco di idee strambe, che a volte sembrano funzionare. Potreste incontrarla sotto i palchi dei più importanti concerti e festival d'Italia, ma anche in qualche aula di tribunale!

Seguici su Facebook

Leggi anche:

No Press

BLACK EYED PEAS Il gruppo hitmaker vincitore di 6 Grammy Awards OSPITE INTERNAZIONALE MUSICALE DELLA SECONDA SERATA DEL 73° FESTIVAL DI SANREMO I BLACK EYED...

No Interview

In gara tra i Big del festival di Sanremo con “Non mi va” PER LA SERATA DEI DUETTI IL COLLETTIVO PORTERÀ SUL PALCO  ...

No Press

YPSIGROCK FESTIVAL 2023 SLOWDIVE PANDA BEAR & SONIC BOOM STILL CORNERS EKKSTACY JUST MUSTARD PLASTIC MERMAIDS and more TBA In esclusiva sulla piattaforma DICE...

No Interview

DiMaio IN RADIO E IN DIGITALE “PROMETTO” prodotto dal Maestro Carmelo Patti ONLINE IL VIDEO del BRANO https://youtu.be/hS9qcHN86zA realizzato dal regista Luigi Pingitore E’...