“Stand by Milano”: il nuovo album di Simone Pellegrino [Recensione]

L’estate è la più obliqua delle stagioni, il suo tempo è sospeso tra una dimensione reale ed una onirica in cui i ricordi si mescolano tra di loro, dando vita alla malinconia propria delle cose perdute. Perché l’estate può essere tanto il sole sugli ombrelloni dei villaggi turistici, quanto una enorme città con i suoi […]

Close