Tornano i Rockol Awards – Da oggi è possibile vedere i candidati [Press]

Dopo un anno di pausa tornano i Rockol Awards!
Lo scorso anno la nefasta diffusione della pandemia dovuta al Covid-19 ha impedito lo svolgersi della annuale consegna dei Rockol Awards che tornano quindi, a un anno di distanza, con la quinta edizione.
A partire da oggi, cliccando questo indirizzo www.rockolawards.it, i lettori di Rockol potranno prendere visione delle rose dei candidati in lizza per aggiudicarsi i Rockol Awards 2021 nelle categorie migliore album italiano e migliore live italiano.
Le due rose sono composte dai nomi di 35 artisti in entrambe le categorie.

A seguire trovate gli elenchi (in ordine alfabetico) dei musicisti che sono in lizza per aggiudicarsi i Rockol Awards 2021.

Migliore album italiano

Ariete – Spazio
Bee Bee Sea – Day ripper
Birthh – Whoa
Bobo Rondelli – Cuore libero
Brunori Sas – Cip!
Calibro 35 – Momentum
Caparezza – Exuvia
Carl Brave – Coraggio
Colapesce e Dimartino – I mortali²
Coma_Cose – Nostralgia
Cosmo – La terza estate dell’amore
Dente – Dente
Ernia – Gemelli ascendente Milano
Extraliscio – È bello perdersi
Fast Animals and Slow Kids – È già domani
Francesca Michielin – Feat (fuori dagli spazi)
Francesco Bianconi – Forever
Franco126 – Multisala
Fulminacci – Tante care cose
Ghemon – E vissero felici e contenti
La Rappresentante di Lista – My mamma
Madame – Madame
Malika Ayane – Manifesto
Maneskin – Teatro d’ira Vol.1
Max Gazzé – La matematica dei rami
Mecna – Mentre nessuno guarda
Ornella Vanoni – Unica
Rachele Bastreghi – Psychodonna
Rkomi – Taxi driver
Samuele Bersani – Cinema Samuele
Tedua – Vita vera mixtape
Vasco Brondi – Paesaggio dopo la battaglia
Venerus – Magica musica
Voodoo Kid – Amor, requiem
Zen Circus – L’ultima casa accogliente
Migliore live italiano
Andrea Laszlo De Simone
Calibro 35
Colapesce e Dimartino
Coma_Cose
Cristina Donà
Daniele Silvestri
Diodato
Emma
Extraliscio
Fast Animals and Slow Kids
Francesca Michielin
Francesco Bianconi
Francesco De Gregori
Franco126
Ghemon
La Rappresentante di Lista
Levante
Lucio Corsi
Margherita Vicario
Massimo Pericolo
Max Gazzé
Ministri
Negrita
Niccolò Fabi
Pinguini Tattici Nucleari
Punkreas
Rachele Bastreghi
Samuel
Samuele Bersani
Subsonica
Vasco Brondi
Venerus
Vinicio Capossela
Willie Peyote
Zen Circus
Per costituire il panel dei candidati votabili sono stati presi in considerazione nuovi album e concerti/tour, usciti o avvenuti in Italia nel periodo che va dal gennaio 2020 al settembre 2021, andando così a recuperare anche le uscite discografiche dello scorso anno che, a causa della pandemia, non hanno potuto partecipare ai Rockol Awards.
All’interno di questo arco temporale sono stati selezionati dalla redazione di Rockol trentacinque album e trentacinque concerti. Per la categoria album sono state considerate solo pubblicazioni con nuove canzoni. Non sono state considerate ristampe, edizioni speciali di album originariamente usciti fuori dal periodo, dischi dal vivo, raccolte ed EP. Per la sezione concerti, invece, sono stati presi in considerazione sia tour che concerti singoli.
Le votazioni si apriranno il prossimo 25 novembre e proseguiranno fino al 5 gennaio 2022.
Il meccanismo del voto è semplice, ma si devono osservare tre semplici avvertenze:
  • non è possibile cambiare un voto una volta attribuito
  • è possibile completare la votazione in momenti diversi e successivi (ad esempio votando oggi il Miglior Concerto e in un secondo momento il Miglior Album, e viceversa).
  • si potrà esprimere un solo voto per ogni categoria: la moltiplicazione di identità tramite account email fittizi effettuata in maniera sistematica e organizzata potrà comportare l’annullamento del voto espresso per mezzo degli stessi.

Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Il contenuto non è un articolo scritto dalla redazione di Nonsense Mag.

Autore dell'articolo: Egle Taccia

Egle è avvocato e appassionata di musica. Dirige Nonsense Mag e ha sempre un sacco di idee strambe, che a volte sembrano funzionare. Potreste incontrarla sotto i palchi dei più importanti concerti e festival d'Italia, ma anche in qualche aula di tribunale!