Connect with us

Hi, what are you looking for?

No Review

No Review – By The Deep Sea, il nuovo lavoro di Federico Albanese

“By The Deep Sea” è il nuovo lavoro di Federico Albanese, un album onirico ed evocativo che esce in questi giorni per la Neue Meister/Berlin Classics, a due anni dal precedente: “The Blue Hour”.

Albanese, musicista milanese ma berlinese d’adozione, ci offre un mirabile esempio di modern neo-classica in cui il pianoforte e le linee elettroniche sono tutt’uno.

Il viaggio cui lo spettatore è chiamato, è originato da moti personali. L’artista stesso afferma che un lavoro strumentale può essere altrettanto intimo. Non a caso il primo brano ‘682 Steps’ è stato ispirato da un sentiero roccioso che, partendo dalla casa di famiglia arriva sino al mare, un luogo certamente pieno di ricordi per Federico, che si apre al pubblico. ‘Sono io tradotto in musica’, afferma e dichiara come le rocce nel sentiero siano il luogo dove un immaginario Lord Byron compose il poema “The Sea”, scritto noto per la sua contrapposizione tra l’idea di società e di solitudine e per la sua capacità di trovare percorsi alternativi di fronte alle difficoltà. Il poema è stato di ispirazione per il titolo del nuovo disco, che racconta di un anno molto complesso dal punto di vista personale. Eventi da cui è scaturita l’urgenza di brani volti ad esprimere i sentimenti più reconditi, difficili da comprendere anche per se stessi. Nell’album troviamo anche molti richiami alla città di Berlino, in cui vive da svariati anni. Brani quali ‘Mauer Blues’ e ‘Boardwalk’ la descrivono, cercando di illustrare il brulicare di idee che ancora oggi la caratterizzano. La title track, invece, è da considerarsi come la chiusura del cerchio di questa sorta di concept album, che trova in ‘By The Deep Sea’ il momento di massima epifania. Molti dei brani contenuti nel nuovo lavoro sono frutto dell’improvvisazione, a cui sono stati poi aggiunti gli arrangiamenti in studio a Berlino con il contributo al cello di ILLAY e del collaboratore di lunga data Arthur Horning, e, al mix, Francesco Donadello e Simon Goff. “By The Deep Sea” è stato prodotto da Federico Albanese, che, cello a parte, ha suonato tutti gli strumenti contenuti nel disco, dal piano ai sintetizzatori, all’organo Hammond, fino alle chitarre elettriche ed acustiche.

Tuttavia, Albanese tiene a precisare che il suo desiderio è quello di permettere allo spettatore di elaborare pensieri ed emozioni proprie durante l’ascolto, prescindendo da quelli che possono essere stati i suoi moti durante la composizione. Certamente, quest’ultimo lavoro offre parecchi spunti di riflessione sia per il neofita sia per l’orecchio più scafato, in un continuo mischiarsi di nuance e profondità.

Recensione a cura di Emanuela Borgatta Dunnett

L’amore per le arti mi accompagna da sempre e la parola scritta è mia fedele compagna. Amo scrivere di ciò che accende la mia curiosità, poiché le mie passioni sono parte integrante di me e come tali sento l’esigenza di narrarle. Rendere il prossimo partecipe di un’esperienza dal vivo, di un libro letto o di una mostra visitata è un’esperienza di conoscenza senza pari. Le persone conosciute ed i Paesi visitati grazie alle mie passioni hanno dato vita ad ineguagliabile bellezza e tanti riscontri/resoconti, in cui mi piace coinvolgere un numero sempre maggiore di persone. Da qui la voglia di scrivere per me e per gli eventuali lettori.

Seguici su Facebook

Leggi anche:

No Interview

A poche settimane dall’uscita del suo primo album “DEJAVU”, il producer multiplatino Lolloflow torna con il nuovo singolo “AMICI” uscito il 17 maggio per Flamingo...

No Press

Dopo aver pubblicato nel 2022 la cover di “Una Fetta di Limone” in omaggio a Giorgio Gaber e Enzo Jannacci   PAOLO JANNACCI e STEFANO SIGNORONI...

No Report

CONCERTO DEL PRIMO MAGGIO 2024 “Costruiamo insieme un’Europa di pace, lavoro e giustizia sociale” ROMA – CIRCO MASSIMO IL PIÙ GRANDE CONCERTO GRATUITO D’EUROPA #1M2024   SI...

No Press

Live Levante | La Rappresentante di Lista | Malika Ayane | Raiz | Daniele Silvestri | Paolo Fresu Donatella Rettore | Arisa |Simona Molinari |...