No Review – Gianni Maroccolo e il primo volume della serie “Alone”

È un progetto ambizioso e assai particolare, “Alone”: l’idea di Gianni Maroccolo consiste infatti nel far uscire un nuovo capitolo ogni sei mesi esatti (il 17 giugno ed il 17 dicembre), dando vita secondo l’autore ad un vero e proprio di “disco perpetuo” destinato ad accompagnarsi ai racconti di Mirco Salvadori ed alle illustrazioni di […]

No Review – “Everything Not Saved Will Be Lost pt.1” – FOALS in stato di grazia

Si sono fatti desiderare a lungo i FOALS, in quattro anni di rumors culminati nell’annuncio di un rientro sulle scene di prepotenza nel 2019, grazie alla pubblicazione del nuovo “Everything Not Saved Will Be Lost” in due parti, la prima nel mese di marzo e la seconda prevista per settembre, con in mezzo l’inizio di […]

No Review – “Modern Jungle’s Prisoner”, riecco i Go!Zilla

È un ritorno esplosivo quello dei toscani Go!Zilla con “Modern Jungle’s Prisoner”, che colma un’attesa di tre anni dall’ultimo acclamato “Sinking In Your Sea”. La ruvidezza garage/stoner e le distorsioni psichedeliche che già caratterizzavano il quintetto fiorentino si sono affinati nell’intento di dar vita ad un concept sull’ordinaria alienazione urbana che caratterizza le moderne metropoli, […]

No Review – Yak, la ricetta per una temporanea felicità in salsa rock

Sono passati meno di due anni dal folgorante debutto “Alas Salvation”, eppure è stato un periodo vissuto intensamente quello di Oli Burslem: un giro del mondo a vuoto nel quale la band ha perso il bassista, i piani di scrittura del nuovo album fra Giappone ed Australia sono andati letteralmente a rotoli ed il ritorno […]

No Review – “Live at Easy Nuts Lab”, il brillante debutto del TAAN Trio

Un curriculum di tutto rispetto quello di Alberto Amedeo Nazzaro Turra, poliedrico chitarrista jazz al lavoro con Mamud Band, Sarah Stride, Babbutzi Orkestar e Diego Mancino, autore di colonne sonore per film e compositore di musiche per balletti di danza contemporanea, che ci mostra un percorso artistico eclettico capace di esplorare territori inusuali anche per gli […]

No Review – “Coma”, il vulcanico subconscio di Dino Fumaretto

A quattro anni da “Sotto Assedio”, l’ultimo EP pubblicato nel 2015, accogliamo con piacere il ritorno sulle scene di Elia Billoni aka Dino Fumaretto, che da buon amante dei paradossi e giocoliere del surreale, decide letteralmente di entrare in un “Coma” che gli fa varcare i confini di un subconscio allucinante ed inquieto. Prodotto a […]

No Review – “Wilting, Rooting, Blooming”, la vita è bella per i Crying Day Care Choir

Ascoltando “Wilting, Rooting, Blooming”, secondo full length dei folksinger svedesi Crying Day Care Choir, si ha per vari motivi la sensazione di un balzo improvviso all’indietro nel tempo nei favolosi Sixties.  Da un lato abbiamo difatti il titolo “floreale” dell’album che ci riporta ai tempi dei figli dei fiori e alle fascinazioni orientali: “Wilting, Rooting, […]

No Review – “The Crucible”, il fuoco sacro dei Motorpsycho

Continuano a stupire i Motorpsycho: ogni volta che sembra aver raggiunto il proprio apice creativo, la geniale band norvegese spariglia nuovamente le carte e si rinnova proseguendo un cammino di qualità misterioso anche per gli addetti ai lavori, attraverso il quale il punto di arrivo è sempre rappresentato da una nuova opera pregna di genialità. […]

No Review – “Heartbreak”, la dolce crudeltà degli Unloved

Sembrano davvero dei personaggi usciti da un film di David Lynch, gli Unloved: l’enigmatico trio, composto dalla sofisticata cantante Jade Vincent ed i produttori Keefus Ciancia e David Holmes (già molto attivi nell’ambito delle soundtrack per cinema e tv), è difatti tornato sulle scene con “Heartbreak”, un’opera dal forte taglio cinematografico che vuole portare gli […]

No Review – Da Beirut a “Gallipoli”, prosegue il viaggio musicale di Zach Condon

Nasce da un viavai di partenze e ritorni “Gallipoli”, quinto album di Beirut/Zach Condon: da un lato il ritorno dell’organo Farfisa con cui aveva composto i primi album, finalmente trasportato dalla nativa Santa Fe alla nuova casa di New York, dall’altro una serie di viaggi a Berlino e in una splendida Puglia che ha stregato […]

Close