La Sossio Banda e i 7 vizi capitali [Recensione]

“CEPPECCÀT” è il nuovo album della Sossio Banda, volto a celebrare i dieci anni di carriera del gruppo pugliese di musica mediterranea, antica e meticcia, il cui repertorio comprende brani inediti e pezzi della tradizione pugliese, rivisitati e riproposti con sensibilità moderna, caratterizzati da un sound originale e innovativo. Il titolo ha un duplice significato, […]

Mechanimal

Mechanimal, desolazione e misticismo in “Crux” [Recensione]

Si definisce un “progetto audio-visuale” Mechanimal, act formato dal musicista e produttore ateniese Giannis Papaioannou. Questa particolare proposta giuntaci dalla Grecia, con “Crux” dà vita ad un particolare mix di sonorità darkwave, post punk, EBM ed apocalyptic folk che parecchio ricorda le vecchie produzioni di campioni del genere come Death in June, Current 93 o […]

Young Signorino

Young Signorino, l’amore anomalo [Recensione]

Lo ammetto da subito: pur cercando di avere verso la musica un approccio quanto più open-minded possibile, difficilmente mi sarei messo ad ascoltare Young Signorino al di fuori del periodo di forzata quarantena a cui siamo costretti per l’epidemia di CoVid-19. Fra ore di smartworking in parte assai pratiche e in parte terribilmente alienanti, una […]

Bugo

Bugo, il platino che non ti aspetti [Recensione]

Alzi la mano chi mai si sarebbe aspettato una “Platinum Collection” dedicata a Bugo! Effettivamente, anche fra i fan più incalliti del buon Cristian Bugatti nessuno si sarebbe aspettato una release di questo tipo, e la stessa immagine del nostro scelta per la copertina sembra trasmettere una certa incredulità al riguardo. Tuttavia, la Universal sembra […]

Whoa

Whoa! Un gran ritorno per Birthh [Recensione]

Un ritorno che non delude, quello di Alice Bisi in arte Birthh. La giovane cantautrice toscana, già autrice nel 2017 dell’ottimo esordio “Born in the Woods”, ritorna sulle scene con “Whoa”, un lavoro che già si rivela un’importante svolta stilistica da parte dell’artista. Birthh in questo nuovo album compie un’importante opera di affinamento ed evoluzione […]

Dente e la sua voglia di raccontarci la verità [Recensione]

A 3 anni di distanza dal suo ultimo lavoro “Canzoni per metà”, il 28 febbraio è stato pubblicato “DENTE” (INRI/Artist First), l’omonimo disco di inediti di uno dei più amati cantautori italiani. Prodotto da Federico Laini e Matteo Cantaluppi e arrangiato da Dente, Federico Laini e Simone Chiarolini, “DENTE” è il settimo album di inediti del cantautore fidentino e rappresenta […]

disco

Disco! L’esordio di cmqmartina [recensione]

Iniziare a fare musica dichiarando d’aver tratto ispirazione dai Beatles e da Franchino, nonché da altri grandi cantautori italiani? Un’affermazione simile può a buon titolo essere ritenuta una bella sparata, se non addirittura blasfema da certi puristi, ma nella freschezza e nella grinta dei suoi vent’anni cmqmartina ci dimostra che le parole in fondo sono solo un […]

Julian Cope

Julian Cope, la guerra interiore del Druido [Recensione]

Titolo altisonante per l’ultimo lavoro di Julian Cope: il Druido del rock UK attinge alla storia della letteratura inglese, prendendo in prestito il titolo “Self Civil War” da un poemetto di 8 versi composto dal reverendo Roger Brearley nel remoto 1630, ovviamente riportato nel booklet. Benché il nome di questo oscuro personaggio non dica molto […]

Lucio Corsi

Lucio Corsi, l’Arlecchino Glam del XXI secolo [Recensione]

“Cosa faremo da grandi?”. Per il suo nuovo album, Lucio Corsi sceglie una domanda cruciale nel cammino di ognuno di noi, adolescente o adulto con la sindrome di Peter Pan che sia, ma al contrario il cantautore toscano mostra avere le idee chiare: nel suo caso, la risposta sembra decisamente “realizzare uno dei più interessanti […]

caribou

Caribou, l’armonia all’improvviso [Recensione]

Una delle poche buone cose che ricorderemo di questo 2020 è certamente il fatto che in quest’anno è terminata l’attesa per la pubblicazione di nuova musica da parte di una serie di grandi artisti rimasti troppo a lungo in silenzio. Fra questi rientra certamente il buon Dan Snaith, che ha ci ha finalmente dato la […]

Close