“4180 – A Tale of our lives”: la danza distopica delle nostre vite [Report]

Orwell aveva una visione precisa della traiettoria che la tecnologia applicata alla politica avrebbe impresso alla evoluzione della società moderna. Lo scrittore inglese ha descritto meglio e prima di chiunque altro la metamorfosi maligna di un Potere che si avvale di un sistematico svuotamento delle menti e del livellamento in un pensiero unico tale da […]

Close