No Review – Perchè “Simulation Theory” dei Muse non è un brutto album

Un buon fan dei Muse, di quelli della prima ora, sa che dentro un album del trio dovrà aspettarsi oscurità, tormenti interiori, riferimenti alla musica classica, ai migliori Queen, certi barocchismi negli arrangiamenti e falsetti come se non ci fosse un domani. Se odiate tutto questo, fareste meglio a risparmiare la fatica di premere play […]

Close