APPARAT: tre date in Italia per il genio dell’elettronica tedesca

APPARAT, aka Sascha Ring, annuncia le date del tour europeo del 2019. In Italia saranno ben tre i concerti del genio elettronico.

L’atteso tour partirà ad aprile e sarà il primo di Apparat dal 2013, anno di Sountrack Live, tour a supporto di Krieg Und Frieden, album prodotto per la pièce teatrale di Sebastian Hartmann tratta da Guerra e Pace di Tolstoj.
IL tour partirà proprio dall’Italia (Napoli, Bologna, Milano) per proseguire poi in tutta Europa, dove toccherà venue importanti come l’ Attenborough Centre for the Creative Arts di Brighton e il mitico Barbican di Londra.
Il lavoro di Apparat ha sempre avuto un denominatore comune: un’eleganza che permea ogni suono e fornisce strati di dettagli sfumati capace di generare una bellezza quasi universale e fortemente emotiva.
Come membro di Moderat, il cui ultimo album III è stato pubblicato su Monkeytown (Mute in Nord America) nel 2016, come partner musicale di di Ellen Allien (Orchestra of Bubbles) e come solista, Apparat ha sempre cercato di trascendere il dance floor e la sala da concerto allo stesso modo, concentrandosi sui dettagli per esaltare il risultato finale con melodie capaci di riecheggiare nella memoria in eterno.
Recentemente Apparat si è concentrato sul cinema, su progetti tv e produzioni teatrali, ottenendo riconoscimenti e awards per lavori come Capri – Revolution (diretto da Mario Martone, 2018), che ha vinto la migliore colonna sonora al Festival del cinema di Venezia, e per Manufactory, performance frutto della collaborazione con gli artisti visivi collaboratori di lunga data Transforma, recentemente eseguita al Barbican di Londra con grande successo.
Queste tre date saranno le uniche occasioni per ascoltare live un artista unico, capace di dare vita ad un’utopia dove con l’elettronica Berlinese convivono i Sigur Ros e i Mogwai, ed in cui melodia ed armonia tornano a giocare un ruolo importante tanto quanto quello delle architetture ritmiche.

05 aprile – Napoli – Teatro Acacia
In collaborazione con Synth
apertura porte 20.00
inizio concerto 21.30
platea: 30€ + d.p. / galleria: 26€ + d.p.
prev: https://www.go2.it/evento/apparat_live/3772
infoline: synthnapoli@gmail.com

06 aprile – Bologna – Estragon
apertura porte 21.00
inizio concerto 22.00
Biglietto: 23 euro + d.p.
Prevendite: www.ticketone.it e www.boxerticket.it/apparat
info: www.dnaconcerti.com  e www.estragon.it

07 aprile – Milano – Alcatraz
apertura porte 21.00
inizio concerto 22.00
Biglietto: 23 euro + d.p.
Prevendite: www.ticketone.it e www.mailticket.it
info: www.dnaconcerti.com

Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Il contenuto non è un articolo scritto dalla redazione di Nonsense Mag.

Autore dell'articolo: Edward Agrippino Margarone

Edward Agrippino Margarone
Edward Agrippino Margarone nasce a Caltagirone il 13 Giugno 1990. Cresce a Mineo dove due grandi passioni, Sport e Musica, cominciano a stregarlo. Il suo nome è sinonimo di concerto tanto che se andate ad un live, probabilmente, è lì da qualche parte. Suona il basso ed è laureato in Ingegneria delle Telecomunicazioni.