No Review – “L’età del consenso”, quattordici anni insieme al Casto Divo Immanuel

Il 2018 ha rappresentato per Immanuel Casto il quattordicesimo anno di onorata carriera, ed essendo secondo la legge italiana i quattordici anni l’età del consenso per avere rapporti sessuali, quale miglior occasione poteva presentarsi ad un sagace provocatore come il “Casto Divo” per dare alle stampe una raccolta celebrativa?

Un’opera di cui, a dire il vero, c’era certamente bisogno, almeno per due validi motivi: il primo consiste certamente nella difficoltà, per i fan del più recente periodo, nel reperire la precedente “Porn Groove 2004/2009”, uscita nel 2011, nonché gli stessi primi due album dell’artista di origine bergamasca, da tempo fuori catalogo; il secondo sta nella rielaborazione data ad alcuni brani del primo periodo, i quali pur essendo degli assoluti cavalli di battaglia nei concerti dell’artista (“Anal Beat”, “Io la do” e “50 bocca/100 amore”), a suo tempo non hanno goduto di una produzione adeguata su CD.

“L’età del consenso 2004-2018” ci offre quindi la “crème de la crème” del Porn Groove inventato dal buon Immanuel con il fido Keen, proponendoci il meglio dei brani più datati, quello dei tre album prodotti ad oggi, singoli speciali come “Who Is Afraid O Gender?” uscito solamente in digitale e due ottimi nuovi singoli, al solito provocatori e fustigatori dell’ipocrisia e del perbenismo: la caustica “Piromane” con l’amica Romina Falconi e la sarcastica “Goodbye Milano”, che ci parla con la solita ironia al vetriolo del lato perverso del capoluogo lombardo.

Diciannove brani ben assortiti che non seguono un ordine cronologico, quanto piuttosto messi in una sequenza atta a dar vita alla più ballabile, sfrenata ed orgiastica delle playlist, offrendoci un assaggio di ciò che probabilmente ci aspetta nel tour 2018-19.

In attesa di un nuovo album di inediti, una ristampa importante ed utile tanto per i fan quanto per i completisti,  che ci riporta sul palco un Immanuel Casto in forma in un periodo in cui certe prese di posizione intolleranti meritano di essere fustigate con quell’intelligenza ed ironia che da sempre caratterizzano l’opera del nostro.

 

 

Tracklist

  1. Piromane (inedito – feat. Romina Falconi)
  2. Goodbye Milano (inedito – feat. Lo Strego)
  3. Tropicanal
  4. Escort 25
  5. Deepthroat Revolution
  6. Da grande sarai fr**io
  7. Anal Beat 2018 (feat. Sabrina Bambi)
  8. Crash (feat. Romina Falconi)
  9. Sognando Cracovia (feat. Romina Falconi)
  10. Io la do 2018 (feat. Sabrina Bambi)
  11. Who Is Afraid Of Gender? (feat. Romina Falconi)
  12. Alphabet Of Love
  13. Zero carboidrati
  14. 50 bocca/100 amore 2018
  15. Che bella la cappella
  16. Bondage
  17. Sexual Navigator
  18. DiscoDildo
  19. Killer Star

Autore dell'articolo: Fabio Rezzola

Avatar