Pitchtorch

No Review – Pitchtorch, una luce sulle ombre dell’anima

Soffermarsi sulle possibili definizioni e classificazioni è quanto di più errato si possa compiere coi Pitchtorch: pur inevitabilmente tirando in ballo il folk americano e la psichedelia, facendoci pensare ad album di artisti come Bonnie Prince Billy, Mark Kozelek o al Beck più intimista, l’omonimo esordio della band italiana suona dal primo ascolto come un […]

No Review – “Knocturne”, riecco le alchimie oscure dei Be Forest

Un silenzio profondo durato ben cinque anni, interrotto da un colpo improvviso nel mezzo della notte, se intendiamo “Knocturne” come un incastro di “knock” e “nocturne”: ci piace seguire la chiave di lettura offerta dagli stessi Be Forest per esordire con questa recensione, con la quale riaccogliamo sulle scene il trio pesarese dopo un’attesa che […]

No Press – Annibale Festival: arriva la prima edizione a Firenze

Sabato 11 maggio 2019, al Titty Twister di Firenze, prenderà vita la prima edizione dell’Annibale Festival, organizzato da Annibale Records – l’etichetta di Luca Landi e Mattia Biagiotti, capofila della band Go!Zilla – in collaborazione con Move On, il miglior negozio di dischi in vinile (e pub con ampia selezione di birre) del centro storico […]

No Review – “Modern Jungle’s Prisoner”, riecco i Go!Zilla

È un ritorno esplosivo quello dei toscani Go!Zilla con “Modern Jungle’s Prisoner”, che colma un’attesa di tre anni dall’ultimo acclamato “Sinking In Your Sea”. La ruvidezza garage/stoner e le distorsioni psichedeliche che già caratterizzavano il quintetto fiorentino si sono affinati nell’intento di dar vita ad un concept sull’ordinaria alienazione urbana che caratterizza le moderne metropoli, […]

Close