No Review – The Price di Marco Barusso, la via italiana al metal

The Price “A SECOND CHANCE TO RISE” 2019 – BRX Marco Barusso, oltre ad essere acclamato produttore, è un musicista che ha, da un lato, sviluppato ad ampio raggio la grande varietà di collaborazioni (è in pianta stabile come chitarrista nella band di supporto nel tour di Roby Facchinetti e Riccardo Fogli), dall’altro coltivato una […]

No Review – Dellacasa Maldive, tropicalismi ed “Amore Italiano”

Si potrebbe facilmente inscrivere e, forse, liquidare come una semplice “operazione nostalgia” quella di Riccardo Dellacasa, Edoardo Castroni, Dario Canepa e Davide Beziér, che con questo progetto Dellacasa Maldive giocano a rievocare gli anni ’80 con uno stile che loro stessi si divertono a definire “BBB”, come Battiato-Battisti-Berté ovvero alcuni esponenti del synth pop più […]

No Review – “Float”, ecco i Seawards!

Un debutto che a distanza di mesi fa ancora parlare di sé, quello dei Seawards, giovane duo formato da Giulia Granger Benvenuto e Francesco Proglio De Maria, figlio di una gavetta di tre anni che li ha portati a farsi conoscere ed apprezzare a livello nazionale da personaggi come Red Ronnie e Zibba che di […]

No Review – Mercalli, benvenuti in “Una casa stregata”

Terzetto campano formato dal cantante e tastierista Igor Grassi, dal chitarrista Enrico Riccio e dal bassista Fortunato Sebastiano, i Mercalli traggono il proprio moniker dallo scienziato italiano che inventò l’omonima scala per la misurazione degli effetti di un terremoto, ed è questa la loro visione della musica: un metro per la misurazione degli smottamenti e […]

No Review – “Fuori dalla giungla”, il pop sognante dei Tersø

“Nove canzoni, nove diversi modi per fuggire fuori dalla giungla”: in una modernità (in)definita dal caos e dalla frenesia, i bolognesi Tersø provano a suggerirci una soluzione attraverso la loro musica, un elegante italian dream pop nato dal sapiente intreccio di sonorità eletroniche trasognate ed eleganti, che con il loro ritmo da danza soave fanno da […]

No Review – “To Believe” di The Cinematic Orchestra: musica per città invisibili

La musica dei Cinematic Orchestra ha sempre proceduto lungo il confine che separa i sogni dalle illusioni, come fosse una lente immaginifica attraverso cui guardare il bordo delle cose mutevoli attorno a noi. “To Believe” è la sintesi ed il perfezionamento di una musica pensata per essere enorme e per saturare spazi sconfinati, immersa in […]

No Review – “These Times”, ovvero “Viva i Dream Syndicate!”

Ormai non ci sono dubbi: se il ritorno sulle scene con la reunion del 2012 aveva costituito un’assai lieta notizia per i fan e la pubblicazione, nel 2017, di un eccellente album di inediti come “How Did I Find Myself Here?” contribuito al definitivo rispolvero del marchio Dream Syndicate, all’insegna di quella classe ed ispirazione […]

No Review – “Humanicide”, suoni devastanti e temi attuali su cui riflettere con i Death Angel

Con immenso piacere ed estremo onore mi accingo a dar conto dell’ultima fatica discografica dei mitici e tremendi Death Angel. Tutti pensavano che i trashers californiani fossero finiti dopo lo split del 1991, ma la spettacolare rimonta dell’angelo della morte nell’industria musicale continua con la reunion del 2004, che ha portato fino ad oggi alla […]

No Review – “Sindacato dei sogni” dei Tre Allegri Ragazzi Morti

“Sindacato dei sogni” è il nuovo album dei Tre Allegri Ragazzi Morti che arriva a tre anni dal precedente “Inumani” ed è pubblicato da La Tempesta, l’etichetta indipendente fondata proprio dai TARM, con la distribuzione di Believe/Master Music. La band ha dichiarato che il titolo è un chiaro omaggio al rock psichedelico dei The Dream […]

No Review – “The Secret Of Letting Go”, il misticismo dei Lamb

Un artwork suggestivo, in cui i volti di Andy Barlow e Lou Rhodes, in parte dipinti con colori che rievocano il cosmo profondo, fanno inevitabilmente pensare alla dinamica duale di Yin e Yang che da sempre caratterizza le sonorità dei Lamb: l’anima elettronica/tecnologica/maschile incarnata da lui e quella folk/mistica/femminile di lei. Il settimo album dei […]

Close