"Mode"

“Mode”, l’intramontabile stile dei Depeche Mode [Recensione]

Venerdì 24/01/2020 è stata una data attesa a lungo dai fan dei Depeche Mode (incluso chi vi scrive), che hanno potuto finalmente avere fra le mani “Mode”, il boxset in edizione limitata contenente l’intera discografia della band di Basildon. La release di questo elegante set è stata rimandata a poche settimane dall’uscita a Novembre 2019, […]

“Apocalypse Lounge”, la fine del mondo è sensuale e spensierata [Recensione]

  Uscito il 10 gennaio 2020, “Apocalypse Lounge” è l’album d’esordio, dall’animo noir, dell’omonimo progetto ideato e guidato da Riccardo Orlandi, fondatore dell’etichetta veronese Tannen Records. “Apocalypse Lounge” è una distopica miscela di generi musicali, frutto di una collaborazione a più livelli dell’omonimo collettivo, che si presenta a noi senza un vero e proprio volto, […]

Luca Marino

Luca Marino, vivere fuori dagli schemi [Recensione]

Una gioventù musicale passata sperimentando i generi più disparati, l’arrivo a Sanremo, X Factor, l’avventura triennale del busking lungo le metropoli della penisola e un nuovo album con il quale confermare il proprio estro e l’irrefrenabile indole da giramondo. S’intitola “Vivere non è di moda” l’ultima opera del cantautore Luca Marino, artista genuino ed originale […]

Margherita Zanin e la sua “Distanza in stanza” [Recensione]

Se ancora non l’aveste ascoltata, fareste meglio a recuperare, perché di Margherita Zanin sentiremo sicuramente parlare a lungo. La cantautrice ligure ha già avuto modo di farsi ascoltare in contesti importanti. Nel 2019 ha vinto il Contest 1MNext e il 1° maggio scorso si è esibita al Concertone di Piazza San Giovanni in diretta Tv. […]

Mai Stato Altrove: fra pop e soul con “Ragazzi Stupendi” [Recensione]

Quella dei trenta è un’età che, forse come nessun’altra, ha influenzato un illimitato numero di racconti e riflessioni. Sono anni caratterizzati da una profonda trasformazione personale, scatenatrice di dubbi e sentimenti contrastanti. Da una parte, cerchiamo di conservare la dinamicità e la spensieratezza tipiche della gioventù. Dall’altra, siamo alla continua ricerca del nostro posto nel […]

Thanks For the Dance

Leonard Cohen – Thanks For the Dance – La danza della vita di un artista eterno, immortale come la poesia

Leonard Cohen è morto il 7 novembre 2016, all’età di 82 anni, a causa delle gravi fratture riportate a seguito di una caduta nella sua abitazione di Los Angeles. Poco meno di un mese prima aveva pubblicato “You Want It Darker”, l’ultimo meraviglioso album in studio considerato il testamento musicale del cantautore canadese, contenente le […]

magdalene

No Review – FKA Twigs – Magdalene: il pianto pop dell’aliena caduta sulla Terra

Tahliah Debrett Barnett, nota con il nome d’arte FKA twigs, è una cantautrice, musicista e ballerina britannica di origini giamaicane da parte del padre. All’età di 17 anni si è trasferita a Londra per lavorare come ballerina. Il 6 agosto 2014 è uscito il suo primo album chiamato semplicemente LP1. Il 25 ottobre 2019, a […]

Management – “Sumo” è un confronto col tempo e la sua brutalità [Recensione]

“SUMO” è il nuovo album di inediti del MANAGEMENT, uscito il 13 novembre per Full Heads / distr. Believe/Audioglobe. Si tratta del quinto album in studio della band composta da Luca Romagnoli (voce e testi) e Marco di Nardo (chitarra e compositore), già noti come Management del Dolore Post-Operatorio. Già dai primi ascolti ci accorgiamo […]

No Review – Succi e la sua “Carne cruda a colazione”: il buffet è servito

C’è chi, a colazione, preferisce pane burro e marmellata, chi cornetto e cappuccino, chi quella all’americana, e chi si fa bastare il caffè. E poi c’è Giovanni Succi, che per colazione ci propone dell’(in)aspettata carne cruda. “Carne Cruda A Colazione” è il secondo album di inediti di Giovanni Succi, meglio conosciuto come autore e co-fondatore, […]

Jennifer Gentle, dietro la maschera [Review]

Dopo un lungo silenzio, tornano finalmente sulle scene i Jennifer Gentle, interrompendo un’attesa durata ormai sette anni. Tanto tempo separa “Jennifer Gentle”, l’omonimo album del ritorno, dal precedente “Concentric”, e basta un rapido sguardo all’artwork dell’album per capire che la band patavina ha ancora molte cose da dire: un’inquietante maschera cerea dalle labbra scarlatte sembra […]

Close