No Review – “Bottle it in”, ovvero suonala ancora Kurt

A tre anni di distanza dall’eccellente “B’lieve I’m going down…” e ad uno dal riuscito “Lotta Sea Lice” scritto a quattro mani con l’amica Courtney Barnett, il chitarrista giramondo Kurt Samuel Vile compie il suo ritorno discografico da solista con “Bottle it in”, rientrando sulle scene in maniera discreta ma allo stesso tempo decisa. Kurt […]

No Review – “Undici canzoni di merda con la pioggia dentro”, il manifesto arrabbiato di Giorgio Canali & Rossofuoco

Sono passati due anni dal riuscito album di cover “Perle per Porci” e ben sette dall’ultima raccolta di inediti “Rojo”, ma finalmente Giorgio Canali ed i suoi fidati Rossofuoco sono tornati, e questa è la prima buona notizia. La seconda è che i nostri non sono cambiati, anzi, sono tornati incazzati come sempre, con la […]

No Review – Angus McOg, molto più che “Beginners”

La prima sensazione, dopo aver premuto “play” per iniziare l’ascolto di questo disco, è stata quella di aver messo il disco di qualche bravo artista folk indie nordamericano, ma in realtà abbiamo appurato subito che quei bei pezzi in Inglese diffusi dallo stereo erano proprio di “Angus McOg”, progetto tutto italiano capitanato dal modenese Antonio […]

No Review – All I see is War dei Sevendust, alt-metal di altissima qualità

Con il loro dodicesimo album in studio, i Sevendust tornano più in forma che mai. All I See is War  è un album di qualità sopraffina, che ricorda al mondo che la band di Atlanta è estremamente in forma e pronta a continuare a sfornare brani eccellenti. Questo album è il primo in uscita per Rise Records, […]

No Review – Ere, il secondo LP degli Storm{O} tra cuore e mente

Storm{O}: Ere Data di uscita: 2 febbraio 2018 Etichetta: Moment Of Collapse, Shove Ragione contro impulso. Lo scontro umano, troppo umano. La battaglia che si è protratta, si sta protraendo e si protrarrà senza soluzione di continuità. Dallo scontro dei due raramente vi è un netto vincitore. Sovente le due componenti si mischiano, giocano l’una […]

No Report – None of Us live @ Zō

Alla domanda di un giornalista che chiese a Jimi Hendrix il significato della sua musica, lui rispose: “Noi portiamo l’elettricità”. L’ironia di quella risposta contiene tutto quello che c’è da sapere sul rock come metafora della vita nel suo senso più profondo di verità, energia e primordiale libertà. L’elettricità allora diventa l’effetto di un’alchimia di […]

No Review – A Productive Cough, il nuovo LP dei Titus Andronicus

Anno 2015: i Titus Andronicus, complesso americano che aderisce totalmente alla filosofia DIY, pubblica l’album monstre The Most Lamentable Tragedy. Venticinque brani per novantadue minuti e mezzo di musica che compongono un intricato concept album diviso in atti come un’opera teatrale. Questo dramma musicale è volto a mettere in scena (musica) le avventure di un […]

No Review – Cambogia, il settimo LP dei The Bastard Sons Of Dioniso

Il nome dei The Bastard Sons of Dioniso farà suonare un campanellino (perdonate l’inglesismo) ai più fervidi seguaci di X-Factor. Il trio trentino ha partecipato alla seconda edizione: il talent era ancora trasmesso in chiaro, Mara Maionchi faceva faville a suon di turpiloqui e Francesco Facchinetti cerimoniava sciorinando efficaci catch-phrase una dietro l’altra. In quel […]

No Review – Antarte: “Isole” come racconto onirico della lontananza

Antarte “Isole” Etichetta: Megaphone Label Uscita: 26/01/2018 “Isole”, il nuovo album degli Antarte, ha un’architettura spirituale strutturata sulla forza emotiva di brani nati come fossero il racconto intimo di una nostalgia lontana che residua e ciclicamente riaffiora come una marea. E’ l’artwork di copertina a ritrarre la sagoma di un uomo in mare mentre guarda il […]

No Review – “Dunk” e il loro primo “sogno di dinamite”

Dunk “Dunk” Etichetta: Woodworm Label / Artist First Uscita: 12 gennaio 2018 Un comportamento emergente è un comportamento di un sistema che sviluppa caratteristiche nuove rispetto alle ipotesi derivabili dallo studio delle sue parti considerate separatamente. X interazioni di n elementi producono un inaspettato e differente livello logico, in modo autoreferenziale, senza, cioè, l’utilizzo di […]

Close